I Mi Games Parma sono realtà: l’evento multisport più grande d’Italia arriva in Emilia

7

La prima volta in Emilia sarà al Parco della Cittadella di Parma dal 2 al 4 luglio

PARMA – Mi Games, l’evento multisport più grande d’Italia raggiunge per la prima volta l’Emilia-Romagna: dal 2 al 4 luglio i tornei di Calcio 5vs5Basket 3vs3 by San Carlo e Beach Volley 4vs4 saranno protagonisti al Parco della Cittadella di Parma, per quello che sarà un debutto storico.

Oltre ad essere una new entry dei Mi Games, che dal 2014 ha toccato tutta la penisola (da Torino a Lecce, passando per Roma, Napoli, Lignano e Genova) quella di Parma sarà anche la prima tappa “fuori casa” dopo lo scossone del 2020.

Un appuntamento reso possibile grazie alla spinta ed al contributo del Comune di Parma, che già lo scorso anno aveva inserito i Mi Games nel programma degli eventi fissati come Capitale della Cultura 2020+21.

#MiGamesParma sarà l’occasione per tornare a respirare un po’ di normalità, dopo un periodo complicato, ed il claim “Live The City, Live The Sport” sintetizza perfettamente questo obiettivo.

“Si tratta di un evento sportivo coinvolgente – spiega il Vicesindaco con delega allo Sport, Marco Bosi. Un’iniziativa fortemente voluta dal Comune proprio a favore dei ragazzi, per stimolare la crescita a la socialità in un tempo particolarmente delicato dopo quello che abbiamo vissuto. Sarà un’occasione di condivisione, per stare insieme nel nome dello sport, dove la socialità prevale sulla competizione. Parma è la  seconda tappa dopo Santa Margherita Ligure e siamo ben lieti di ospitare questa bella festa dello sport” 

Il format dell’evento prevede lo svolgimento in contemporanea di tre tornei, aperti a tutti i ragazzi e le ragazze dai 16 anni in su: Calcio a 5 (maschile e femminile), Basket 3×3 (maschile e femminile) e beach volley misto (con almeno 2 donne sempre in campo). Le partite (un tempo unico da 12’) dei gironi di qualificazione si svolgeranno tra venerdì sera e sabato, con la domenica dedicata agli scontri ad eliminazione diretta. Chi vince, oltre a portarsi a casa i premi targati adidas (Official Supplier della manifestazione, che vestirà tutti i partecipanti dalla testa ai piedi), riceverà l’iscrizione gratuita alla tappa di Santa Margherita Ligure (22-25 luglio), dove potrà guadagnare il pass per le ambitissime Mi Games Finals 2021 (31 luglio-1 agosto).

Oltre ai classici sport di squadra, non mancheranno le attività collaterali, che tanto appassionano anche chi non partecipa direttamente all’evento: i tornei ufficiali di calcio balilla e ping pong saranno parte integrante dei Mi Games Parma e renderanno ancora più avvincenti le serate alla Cittadella.

Una parte del ricavato della manifestazione andrà, com’è sempre stato nel corso degli anni, a finanziare dei progetti charity: i Mi Games in Rwanda Rep. Dem. del Congo sono ormai delle realtà che, oltre a far giocare i ragazzi e le ragazze delle scuole di Rulindo e Bukavu, forniscono sussidi e materiale scolastico agli istituti che partecipano.

Le iscrizioni sono già aperte, ed avranno un prezzo agevolato fino al 9 giugno. Per iscriversi, basta andare sul sito tour.migames.it e cliccare sul pulsante ISCRIVITI.