Hera: dal 19 luglio chiusa la stazione ecologica di Coriano per lavori di ristrutturazione

14

CORIANO (RN) – Da lunedì 19 luglio fino a novembre 2021 la stazione ecologica (centro di raccolta) di via Piane a Coriano rimarrà chiusa per lavori di risistemazione interna.

Durante il periodo di chiusura per carta, plastica/lattine, vetro e oli vegetali possono essere utilizzati i servizi di raccolta territoriali già attivi. Sono stati inoltre potenziati alcuni servizi territoriali, che elenchiamo di seguito.

“Abbiamo accolto con favore questa ristrutturazione della stazione ecologica di via Piane, anche se comporterà, in questo periodo, qualche disagio per i cittadini di Coriano: gli ammodernamenti e l’aumento dei servizi saranno di grande vantaggio per tutto il territorio.  – afferma il sindaco Domenica SpinelliCogliamo l’occasione per ricordare che le stazioni ecologiche, oltre che essere assolutamente gratuite, sono utilissime ed essenziali per la salvaguardia dell’ambiente.”

Servizio raccolta ingombranti con cassone dedicato

Un contenitore presidiato per i rifiuti ingombranti (no RAEE o potature) sarà a disposizione dei cittadini di Coriano per tutto il periodo di chiusura del centro di raccolta il giovedì dalle 7.30 alle 12.30 presso gli spazi del magazzino comunale in via Piane.

Posizionamento dei contenitori Piccoli RAEE

In maniera temporanea, per tutto il periodo di chiusura del centro di raccolta, sarà posizionato un RAEE Point: nel contenitore sarà possibile conferire piccoli elettrodomestici, lampade a basso consumo e pile e batterie. Il conferimento di piccoli elettrodomestici e lampade a basso consumo avviene utilizzando la tessera sanitaria.

Il contenitore sarà posizionato a Ospedaletto in Piazza O’ Brian in cui è già presente il contenitore per la raccolta degli oli vegetali.

Le stazioni ecologiche alternative

Si ricorda che durante il periodo di chiusura sono a disposizione dei cittadini di Coriano tutte le stazioni ecologiche della provincia, dove è possibile conferire tutte le frazioni di rifiuto. In particolare, quella più vicina è a Rimini in via Macanno, aperta dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 17.45.

Presso le stazioni ecologiche è inoltre possibile ritirare i sacchi di carta, plastica lattine, sfalci e organico.

Il ritiro gratuito a domicilio e ‘Cambia il finale’

Hera ricorda infine che per il ritiro a domicilio di ingombranti, verde (sfalci e potature da giardino) e grandi RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) si invitano i cittadini a rivolgersi al Servizio Clienti 800 999 500 (numero verde gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18) per concordare data e orario del servizio. Hera consiglia di donare alle Onlus del territorio qualsiasi bene che sia ancora riutilizzabile. L’elenco delle Onlus convenzionate per territorio è disponibile su www.gruppohera.it/cambiailfinale. Se il materiale non è recuperabile e non può essere portato alla stazione ecologica, Hera offre un servizio di ritiro gratuito a domicilio per ingombranti, RAEE e potature, attivabile chiamando sempre il Servizio Clienti.