Governo, armi e sicurezza: Possibile, domani incontro a Bologna con Schlein e Beretta

BOLOGNA – Meno armi, più sicurezza. Con questo obiettivo si svolgerà domani venerdì 25 gennaio a Bologna, a partire dalle ore 20.30 nell’Albergo Pallone in via del Pallone 4, l’incontro “Addio alle armi”, promosso dal locale Comitato di Possibile “Pier Paolo Pasolini”. Al dibattito interverranno Giorgio Beretta, analista dell’Osservatorio permanente sulle armi leggere (Opal) di Brescia, Stefano Iannaccone, coordinatore della campagna di Possibile ‘Addio alle armi’, e, in collegamento video, l’europarlamentare di Possibile, Elly Schlein.

Saranno proiettati grafici e presentati i dati che confermano come la vera emergenza sia legata alla diffusione di armi e all’aumento di licenze per avere pistole e fucili nelle proprie case.

“La diffusione delle armi prosegue in maniera preoccupante. Le leggi del governo Lega-5 Stelle continuano a favorirne il possesso e, con la riforma della legittima difesa, a invogliarne l’uso, aumentando i pericoli per i cittadini. Ed è una deriva da arginare”, spiegano i promotori dell’incontro.