Gli interventi della Polizia Locale impegnati in azioni di contrasto alla droga e per la sicurezza stradale

8

Diversi i controlli posti in essere dal Nucleo Antidegrado della Polizia Locale

polizia- municipaleFERRARA – >> Nella serata di martedì 8 giugno 2021 alle ore 22 circa in via Govoni, nel corso dei controlli posti in essere dal Nucleo Antidegrado della Polizia Locale per contrastare lo spaccio di droga nel quartiere G.A.D., personale in abiti civili e con un’auto civetta ha sorpreso due individui a bordo del loro autoveicolo mentre contrattavano con un extracomunitario l’acquisto di alcune dosi di cocaina. A seguito dell’intervento degli agenti il venditore si è dato alla fuga a piedi e raggiunto è riuscito comunque a fuggire scavalcando una rete metallica sormontata da filo spinato, rimanendo però ferito. Contuso anche un Agente che cercando di trattenerlo si è ferito con il filo spinato all’avambraccio destro. Il conducente del veicolo che aveva cercato di acquistare droga (A. P. del 1989, cittadino residente a Ferrara, che viaggiava con C.M. ferrarese del 1982) è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria perché colto con un tasso alcolemico di tre volte superiore al limite consentito e gli è stata immediatamente ritirata la patente.

>> Nella giornata di mercoledì 9 giugno 2021 Agenti della Polizia Locale Terre Estensi sono intervenuti per i rilievi di un sinistro stradale con feriti avvenuto alle 13 circa in via IV Novembre. Uno dei conducenti coinvolti si è dato alla fuga a bordo di una Fiat Stilo non fornendo i propri dati identificativi. Al termine di una breve ricerca l’uomo (G.G. pluripregiudicato del 1972 residente ad Ostellato) è stato rintracciato da un’altra pattuglia della Polizia Locale in via Wagner. Denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria, per fuga in caso di incidente, gli è stata immediatamente ritirata la patente di guida.

>> La mattina successiva (giovedì 10 giugno 2021) sono state invece protagoniste le Unità cinofile del Corpo di Polizia locale. Tra via Felisatti e l’area ferroviaria Chloe, la femmina della coppia di pastori tedeschi attualmente in attività durante i costanti servizi in zona GAD, ha segnalato al conduttore un sacchetto simile a quelli usati per la raccolta delle deiezioni canine contenente più di mezzo etto di hashish. Prontamente analizzata e pesata la sostanza è stata sequestrata.