Gita fuori porta per la terza età, tra storie e leggende nel borgo di Travo

14

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Si svolgerà dentro i confini della nostra provincia la nuova gita programmata dall’Ufficio Attività Socio-Ricreative del Comune di Piacenza. Giovedì 14 luglio, i cittadini over 65 trascorreranno una mattina nel cuore della Val Trebbia, alla scoperta della storia, dell’arte e dell’architettura di Travo.

La visita guidata prenderà spunto dalla leggenda della decapitazione di Sant’Antonino, per ripercorrere gli oltre mille anni di storia testimoniati dalla chiesa a lui dedicata, svelando poi i segreti del vicino Castello che fu residenza della nota scrittrice Giana Anguissola e conducendo infine i partecipanti alla scoperta della antica chiesa di S. Maria, che custodisce ancora oggi, dopo secoli d’oblio e rigoroso silenzio, preziose tracce del tempio romano dedicato alla Dea Atena. Il rientro in città avverrà per l’ora di pranzo.

Le iscrizioni alla gita si potranno effettuare a partire da venerdì 1° luglio (fino ad esaurimento posti), esclusivamente telefonando all’Ufficio Attività Socio-ricreative ai numeri 0523-492724 e 0523-492743, a cui rivolgersi anche per ulteriori informazioni, negli orari di apertura: da lunedì a venerdì, dalle 08.30 alle 12.30.

Il costo della visita è pari a 10 euro. Al momento dell’iscrizione verrà concordato un appuntamento per il versamento anticipato della quota che, in caso di rinuncia, non potrà essere restituita.

Come di consueto le iniziative sono riservate ai residenti del Comune di Piacenza e vengono organizzate nel rispetto delle normative anticovid. Per accedere al pullman sarà necessario indossare la mascherina FFP2 mentre nei luoghi al chiuso è consigliato l’utilizzo della mascherina chirurgica.