Giorno del Ricordo, le cerimonie di sabato 10 e domenica 11 febbraio

13

BOLOGNA – Proseguono le iniziative e le cerimonie per celebrare il Giorno del Ricordo, istituito ogni 10 febbraio con la legge 30 marzo 2004/92 per conservare e rinnovare “la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli Istriani, Fiumani e Dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Sabato 10 febbraio alle 10, si terrà la cerimonia di deposizione di una corona d’alloro al cippo nel giardino Martiri dell’Istria Venezia Giulia e Dalmazia, in via Don Sturzo 42. Saranno presenti Sara Accorsi, consigliera delegata della Città metropolitana, Marco Mastacchi, Assemblea Legislativa ER, e Chiara Sirk, presidente Comitato Bologna dell’ANVGD.

Domenica 11 febbraio alle 10, al primo binario in Stazione centrale, si terrà la cerimonia di deposizione di una corona alla lapide che ricorda il “treno della vergogna”. Sarà presente la presidente del Consiglio comunale Maria Caterina Manca.
Sempre domenica, alle 11.30, sarà deposta una corona d’alloro alla rotatoria Martiri delle Foibe, tra le vie Cristoforo Colombo e Corticella.

Tutte le iniziative istituzionali: https://www.comune.bologna.it/notizie/giorno-ricordo-2024
Tutte le iniziative nella Città metropolitana: https://www.cittametropolitana.bo.it/portale/Home/Archivio_news/Giorno_del_Ricordo_2024