Giornata internazionale della donna: le iniziative nei comuni della città metropolitana raccolte in un cartellone on line

35

BOLOGNA – La Giornata internazionale della donna dell’8 marzo viene ricordata anche a livello metropolitano con iniziative online per rispettare le restrizioni legate all’emergenza sanitaria.

Gli appuntamenti sono raccolti in un cartellone on line sul portale della Città metropolitana visualizzabili giorno per giorno o suddivisi per comune.

Tra i tanti eventi in programma, il webinar “ Quando le parole aiutano a cambiare: il valore personale e sociale della cultura e della formazione ”, promosso dalla Città metropolitana di Bologna, nell’ambito del lavoro dei Tavoli, politici e tecnici, per la promozione delle pari opportunità ed il contrasto alla violenza di genere, in programma lunedì 8 marzo alle 10 e dedicato al ricordo di Angela Romanin.

L’immagine della donna nella storia, nei miti, nelle leggende legate al ciclo della natura e nell’arte contemporanea, e ancora il lavoro femminile, dalla civiltà contadina alla realtà virtuale. Sono i temi dell’incontro organizzato da Istituzione Villa Smeraldi, Prospectiva scarl, Atelier Trame Tinte d’Arte e Comune di Bentivoglio, dal titolo “Donne di Terra”. L’appuntamento è per lunedì 8 marzo alle 18 (per partecipare è necessario compilare la form a questo link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScdN5HYFrOLUl-rvUmui7f4iHSkwN-M_DURTRoINekwuCieBA/viewform?usp=sf_link).

Inoltre, la mattina di lunedì 8 marzo sulla pagina del Museo, sarà pubblicata la lettura per bambini “Il trattore della nonna” di Anselmo Roveda e Paolo Domeniconi.

“Una strada tutta per sé” è il progetto dell’Istituto Storico Parri realizzato con una classe del Liceo Classico Minghetti di Bologna, che prevede la realizzazione di un breve video dedicato a Virginia Woolf e di una pagina Instagram di accompagnamento. La documentazione raccolta confluirà nella richiesta di partecipazione al bando “Toponomastica femminile” per l’intitolazione di un luogo cittadino alla celebre scrittrice. All’iniziativa collabora anche il Comune di Bologna.

L’ UDI Bologna ha organizzato numerose iniziative fra cui segnaliamo, l’8 marzo alle 17.30, l’incontro “Donne e PCI in Emilia-Romagna. Luoghi e biografie dell’attivismo femminile”; sempre lunedì il podcast “Chi raccoglie, semina. Storie dal Centro Italiano di documentazione sulla cooperazione e l’economia sociale”. Per tutta la settimana visione gratuita del documentario “Paura non abbiamo”. Martedì 9 marzo alle 17 l’incontro “Conoscere lo sportello Donne e famiglia e la Convenzione OIL 190: due progetti in favore delle donne”.

A Calderara di Reno verrà mandato sui vari canali uno slideshow sulle donne di Calderara a cura del Circolo Fotografico Calderarese, inoltre alcune associazioni installeranno simbolicamente una copia del libro “Mimosa in fuga” davanti alle scuole e alla biblioteca, in attesa di poterlo consegnare ai ragazzi.

In diretta sulla pagina Facebook del Comune di Casalecchio di Reno lunedì 8 marzo dalle 18 alle 19 le storie di vita raccontate in due libri “Le mie vite daccapo. Storia di Suzana, donna della diaspora Rom Kossovara” di Suzana B. e Milli Ruggiero e “7 giorni” di Letizia Lambertini.

Inoltre, in collaborazione con l’associazione Amici della Primo Levi Valle del Reno, sul canale YouTube della Casa della Conoscenza viene riproposta la conferenza del prof. Carlo Monaco dal titolo “Donne e filosofia. Dal pensiero femminile dell’antichità al femminismo moderno”.

Castel Maggiore ha programmato per martedì 9 marzo alle 21 l’iniziativa “L’Otto per non dimenticare”. Miriam El Hayat, Belinda Gottardi, Roberta Li Calzi e Cinzia Lombardi si confronteranno sul tema del superamento delle diverse forme di discriminazione. L’iniziativa sarà in diretta Facebook sulla pagina Zona Franca e sul canale YouTube Telecastelmaggiore. Mercoledì 10 alle 18.30 si parlerà di violenza assistita nell’incontro trasmesso sui canali Facebook Uscire dal Guscio e Woman to be.

La biblioteca di Castenaso propone “Donne protagoniste nella letteratura: le proposte dell’editore Astoria”, evento in diretta Facebook lunedì 8 marzo alle 19.

Sempre lunedì, alle 12.30 e alle 18.30, saranno pubblicate sulla pagina Facebook del Comune di Crevalcore alcune video-letture tematiche a cura della Biblioteca comunale. L’11 marzo alle 20.30 in diretta streaming è in programma l’incontro a più voci “Morgane. generi, identità, linguaggi”.

Dall’8 al 12 marzo Granarolo dell’Emilia sui profili Facebook e Youtube propone una serie di iniziative: un incontro su donne e lavoro, presentazioni di libri, interviste e una tavola rotonda con le associazioni sportive.

Presentazioni di libri (“Perché ti amo” di Yvette Samnick e “Il sangue, il pane e le rose” di Judith Grahn), incontri (“Thé con le attiviste” e “Ambaradan! – linguaggi colonialisti”) e una mostra, sono diverse le iniziative organizzate dall’associazione Trama di Terre di Imola, che si potranno seguire sulle pagine Facebook e Youtube dell’associazione dall’8 marzo al 21 maggio.

La Biblioteca comunale di Molinella lunedì 8 marzo presenterà sulla propria pagina Facebook un video con diversi suggerimenti di lettura: tante proposte per diverse età.

Lunedì 8 marzo alle 11 a Monte San Pietro il coordinamento donne SPI CGIL e la compagnia dei Filati con il patrocinio del Comune, inaugurano una panchina davanti alla sede del Comune per ricordare l’impegno delle donne. L’evento, in ottemperanza alle misure anti-covid, si svolgerà senza la presenza del pubblico.

Nelle frazioni del Comune di Pianoro nella giornata di lunedì 8 marzo è prevista la consegna di mascherine gialle certificate, assieme alla mimosa e accompagnate da un pensiero dedicato alle donne.

Lunedì 8 marzo dalle ore 20.30 presentazione online del libro “Il dono di poter donare” a cura di Maria Resca e Patrizia Berselli. L’evento è organizzato da Udi – Unione Donne in Italia, Coop Alleanza 3.0, Gasa – Gruppo Archeologico Storico Ambientale e Museo Archeologico Ambientale, con il patrocinio del Comune di San Giovanni in Persiceto. Per partecipare è necessario compilare la form a questo link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdd544UtqVKlAko1hkSZJPRLBdtopoNISZLA72f9UQxukdWVw/viewform (250 posti disponibili, per l’accesso è indispensabile disporre di un account Google).

Inoltre, le Biblioteche Comunali hanno preparato alcune bibliografie e materiali dedicati a poetesse e autrici più o meno famose, nonché a tematiche al femminile. Sulla pagina Facebook di Persiceto sarà pubblicato un video con consigli di lettura.

A San Lazzaro di Savena la sindaca Isabella Conti intervisterà la green influencer e attivista ambientale Federica Gasbarro, durante l’incontro in programma lunedì 8 marzo alle 18 in diretta sulla pagina Facebook del Comune.

Alle 20.30 appuntamento con lo spettacolo ‘Liberata’ della Compagnia Teatro dell’Argine, con Micaela Casalboni, Giulia Franzaresi, Andrea Gadda, Frida Zerbinati testo e regia di Nicola Bonazzi. Lo spettacolo sarà trasmesso online sul canale Youtube del Teatro dell’Argine.

Infine, sarà pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di San Lazzaro un video realizzato da Amnesty International. Si tratta di un breve filmato prodotto da attiviste femminili per ricordare i diritti delle donne, dal titolo “L’8 con Amnesty”.

Sempre lunedì 8 alle 10 sui social del Comune di Sasso Marconi sarà pubblicato un video messaggio di Marilena Lenzi, Assessora comunale alle Pari Opportunità e Coordinatrice politica Pari Opportunità dell’Unione Reno Lavino Samoggia, per ricordare il valore della parità di genere e la necessità di difendere e tutelare sempre i diritti acquisiti dalle donne. L’anteprima del video: https://youtu.be/Fk3swAtuUOU

Inoltre, sul sito del Comune, sono già disponibili le bibliografie “Storie di donne, donne di storia” (una raccolta di biografie più o meno romanzate di donne illustri del passato e dei giorni nostri) e “Bambine ribelli, donne di genio” (biografie femminili rivolte a un pubblico di giovanissimi), a cura della Biblioteca comunale.

Il Comune di Valsamoggia il 10 marzo alle 18.30 ha convocato una commissione consiliare Pari Opportunità, che si terrà in streaming sul canale youtube e sulla pagina Facebook del Comune. Si parlerà in particolare di linguaggio di genere tra storia e contemporaneità con Cecilia Robustelli, professoressa ordinaria di Linguistica presso il Dipartimento di Studi linguistici e culturali dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, e Rita Monticelli, professoressa ordinaria di Letteratura inglese e Studi di genere presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

Dal progetto Equality, condotto dalla Fondazione Rocca dei Bentivoglio con Coop Oltremare, sono nati alcuni podcast che parlano di parità di genere e diritti: si possono ascoltare qui > https://campsite.bio/progetto.equality

Lunedì 8 marzo dalle 16 alle 21 il Teatro delle Temperie propone “MaDonne”, maratona di letture in diretta sulla pagina Facebook della compagnia.

Infine, le biblioteche del territorio propongono consigli di lettura e approfondimenti: si può scaricare qui una bibliografia nata per il progetto Equality, mentre l’8 marzo sarà pubblicato un articolo su www.biblioteche.valsamoggia.bo.it

L’Amministrazione comunale di Zola Predosa propone alcune iniziative online. Lunedì 8 marzo sono previste: la presentazione di “Abito mare… Le parole delle donne” di Miriam Prosperi alle 18 sulla pagina Facebook del Comune.

A seguire, alle 15 su YouTube e Spreaker – www.cantharideteatro.it, appuntamento con “Tracce di polvere dalla Tribù delle ragazze: racconti e estratti autobiografici da autrici vicine e lontane nel tempo e nello spazio”.