Giornata disabilità: a Rimini le iniziative della Giovanni XXIII

«Io Valgo perché sono capace». Per la Giornata Internazionale delle persone disabili del 3 dicembre in Emilia Romagna vengono organizzate iniziative sulle piazze di Bologna, Cesena, Rimini.

Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII logoRIMINI – A Rimini la Giornata verrà declinata al tema “Io valgo perché sono capace”.

In collaborazione con la Rete Centri (che riunisce tutte le realtà, centri e cooperative che sul territorio si occupano di disabilità), un corteo si snoderà dal Ponte di Tiberio per terminare presso la Scuola media Panzini, con video e testimonianze.

Al termine ci sarà un rinfresco per tutti: lo Street food sarà organizzato dalle persone disabili del Progetto Osteria della Cooperativa La Fraternità.

«Nel territorio sono molteplici le esperienze che trasformano i desideri di alcune persone con disabilità in esperienze; quest’anno le vogliamo raccontare. Sono progetti di vita che si realizzano, partendo da un sogno, grazie al contributo di molti attori», spiegano gli organizzatori.

PROGRAMMA 3 DICEMBRE 2018:

10.00 ritrovo presso la nuova area sottostante il ponte di Tiberio. Saluti delle autorità:
10.30 in Piazza 3 martiri, animazione condotta da Francesco Tonti;
11.00 in via Gramsci 3, arrivo del corteo nella palestra della scuola A. Panzini;

Seguono presentazioni di video e progetti da parte delle Associazioni, delle Cooperative e degli studenti delle Scuole Superiori del territorio. Al termine “Street Food” offerto dalla Cooperativa sociale “La Fraternità”.

Per informazioni Francesca Palmieri 348.7342547

Ufficio stampa: Marco Tassinari 3281187801