Gianluca Tosi grande protagonista all’avvio “tricolore” al Ciocco

19
FOTO MARIO LEONELLI

IL CIOCCO (Lu) – Di nuovo grande protagonista dell’avvio “tricolore” al Ciocco e di nuovo la convinzione che proprio nel Campionato Italiano, Gianluca Tosi è uno che potrebbe starci a lottare ad armi pari con i top driver.

La sensazione, dopo la prima prova del Campionato Italiano Assoluto Rally-Sparco, il classico appuntamento in lucchesia del 45. Rally del Ciocco, è di nuovo quella, con il pilota di Castelnuovo Monti, portacolori di Movisport, che ha firmato un nono posto assoluto con una prestazione complessiva da grandi firme, che lo ha visto anche gravitare nelle posizioni a ridosso del podio nella prima parte del confronto.

Con la Skoda Fabia R5/Rally2 Evo di Gima Autosport, e come sempre affiancato dal fido Alessandro Del Barba, Tosi l’ha dunque fatta da protagonista, confermando quella che da tate stagioni è la consuetudine, quella di andare al Ciocco, comunque per preparare bene la stagione. Stagione che disputerà di nuovo nell’IRCUp che avvierà in Maremma ad inizio aprile, oltre ad altre gare nazionali.

Una gara come tradizione vuole sempre difficile, selettiva, quella del Ciocco, che ha comunque esaltato Tosi e Del Barba, e dalla quale hanno tratto un notevole bagaglio di esperienza, da tradurre poi nelle gare dove andranno a competere durante la stagione.

Avvio esaltante, nel mezzo della sfida tricolore, poi l’andare della gara ha stabilizzato l’equipaggio nella top ten, con circa 10” persi per un errore, poi la seconda parte di gara trascorsa a “leggere” alcune modifiche di assetto apportate alla Fabia. Il racconto della prestazione è dunque estremamente solare, con tutto quanto il pacchetto macchina-pneumatici che ha soddisfatto in pieno Tosi, il suo copilota ed anche la squadra.

GIANLUCA TOSI: “Direi molto bene. Siamo partiti molto forte, ma tenendoci un margine di sicurezza, dovevamo fare chilometri e comunque testare tutto quanto in vista del nostro campionato di riferimento. Diverse prove ci sono venute molto bene, le sensazioni sono state ottime, macchina perfetta, ci abbiamo lavorato anche con il set-up, gomme che hanno soddisfatto e ci hanno sempre assecondati, gara molto bella, tirata ed avvincente, per cui possiamo dire che la trasferta ci ha soddisfatti in pieno!”

 

 

 

FOTO MARIO LEONELLI