Gianluca Busani: “Continua la crescita e migliorano i meccanismi della nostra squadra”

5
torneoRipari

Under 17 vincente a Pieve

SCANDIANO (RE) – Weekend di amichevoli che si ripeteranno anche la prossima settimana, ma soprattutto un’altra settimana di duro lavoro per il team guidato da Daniele Uva.

“Sono rientrati da pochi giorni anche i due infortunati Fontanesi e Busani e la squadra è finalmente al completo. Si vede partita dopo partita che il meccanismo ed il gioco di mister Uva si sta integrando dentro la squadra. Siamo reduci da un doppio allenamento domenicale a Camaiore ed a Prato e tutti ci riteniamo soddisfatti per il percorso che si sta intraprendendo” – spiega il Direttore Sportivo dell’HR Scandiano Gianluca Busani.

Domenica pomeriggio la prima squadra si è imposta 5-4 sulla pista della Rotellistica Camaiore al Centro Pardini del Lido, senza l’apporto di Alex Roca, appiedato dai pattini dopo pochi minuti. Nel pomeriggio l’allenamento congiunto a Prato, dove questa volta il galiziano ha potuto giocare, insieme a tutto il resto della squadra, portando in Emilia un altro bagaglio di “training”, utile per arrivare ad un’affinazione dei movimenti. La prossima domenica ancora in Emilia, lo Scandiano sarà ospite per un allenamento congiunto sulla pista del PalaForte di Forte dei Marmi contro la locale seconda squadra, già affrontata con un pareggio nella sfida di una settimana fa nel Memorial Luca Iapichello (1-1 poi ai rigori decisivo il gol di Fontanesi). Nel frattempo ancora duro lavoro per la condizione fisica e per gli schemi del mister.

Buone notizie arrivano anche dalle altre squadre rossoblu. La seconda squadra, sempre allenata da Daniele Uva, si è imposta 5-2 sulla prima della classifica l’esperto Amatori Modena del duo Scutece-Capalbo. I ragazzi scandianese sono usciti alla distanza con le tre reti di Nicolò Busani, di fresco rientro dall’infortunio post nazionale, e due dal 15enne Gioele Ganassi. Una formazione giovanissima, con 2 quindicenni (Ganassi e Pignatti), un 18enne ed un 17enne (Fontanesi) ed un 21enne in porta (Sassatelli). Nel resto della squadra un 22enne (Gabriele Ganassi), due 16enni (i gemelli Vaccari, Diego e Mattia), un 15enne (Natali) ed un 14enne (Vivi). Molti di questi giocatori, insieme ad Alessandro Uva, hanno anche affrontato sabato l’8° Memorial Don Enrico Ripari a San Daniele Po (Cremona), riservato alla categoria sotto i 17 anni. Nelle due partite in programma, le hanno vinte entrambe, una ai tiri di rigore (5-4 sul Pieve), ed una nei tempi regolamentari (5-0 al Lodi). Complimenti ai ragazzi rossoblu’.