Gestiva illecitamente l’area di sosta di piazzetta Sant’Etienne, nigeriano sanzionato ed espulso dall’Italia

Polizia Locale Terre Estensi: operazione di contrasto al fenomeno dei ‘parcheggiatori abusivi’ in Centro. Aggiornamento ritrovamento sostanze stupefacenti

FERRARA – Nella mattinata di lunedì 9 marzo 2020 agenti in abiti civili del Corpo di Polizia Locale Terre Estensi insieme ad altro personale in uniforme, sono stati attivati dalle 13 alle 19 in un’operazione di contrasto e controllo del fenomeno dei ‘parcheggiatori abusivi’ nelle aree di sosta a pagamento del Centro cittadino.

Durante la giornata sono state pertanto effettuate verifiche nei parcheggi di piazza Travaglio (alle 15, risultato libero al controllo), Kennedy – Centro Storico (alle 15.15 gli agenti hanno avvistato allontanarsi due nigeriani regolari in Italia che esercitavano l’attività di accattonaggio nei pressi delle casse per il pagamento del ticket), via Baluardi Ex Mercato Cavalli (risultato libero al controllo).

Nel corso della verifica della zona a pagamento di piazzetta Sant’Etienne (alle 15.50) una persona di nazionalità nigeriana è stata sorpresa ad esercitare attività illecita di gestione del parcheggio, indicando ai conducenti i posteggi liberi, agevolandoli nelle manovre di parcheggio e nelle operazioni di ritiro di attestazione di pagamento, richiedendo poi somme di denaro in monete.

L’uomo, sanzionato ai sensi dall’articolo 7 comma 15 bis del Codice della strada, è risultato sprovvisto di permesso di soggiorno e senza fissa dimora a Ferrara. Accompagnato all’Ufficio stranieri della Questura di Ferrara gli è stato notificato un decreto di espulsione con ordine di allontanamento entro sette giorni dal territorio dello Stato. Lo stesso è stato inoltre denunciato all’Autorità Giudiziaria per aver violato un precedente decreto di espulsione non avendo ottemperato all’ordine di lasciare l’Italia, e per aver esercitato l’attività di parcheggiatore abusivo recidivamente, come riscontrato a dicembre 2018 e dicembre 2019, nella stessa area di sosta di piazzetta Sant’Etienne.

“Quella dei parcheggiatori abusivi è un’altra piaga che insieme alla Polizia Locale abbiamo deciso di debellare – ha commentato il vicesindaco e assessore alla sicurezza Nicola Lodiecco perchè ringrazio gli agenti e tutto il corpo per aver effettuato questa azione in modo professionale ed efficace, dimostrando anche grande impegno e attenzione”.

AGGIORNAMENTO RITROVAMENTO SOSTANZE STUPEFACENTI IN ZONA GAD

Tra la sera del 9 e la mattina 10 marzo scorso le Unità Cinofile della Polizia Locale Terre Estensi hanno rinvenuto e sequestrato in zona GAD 25 ovuli di eroina, 5 ovuli di cocaina e 23.67 grammi di marijuana. Grazie al lavoro preziosissimo dei due cani addestrati e dei loro agenti conduttori è stato possibile scoprire in diverse zone, involucri occultati e contenenti le sostanze che sono state raccolte e portate alla centrale operativa per le opportune analisi. Queste operazioni sono finalizzate al contrasto dello spaccio e creano notevole disturbo alle attività illecite degli spacciatori che nascondono le sostanze nei luoghi più disparati in attesa dei clienti.