Gestione del Baluardo affidata a Cittadella srl

3

Completata la procedura di aggiudicazione avviata lo scorso anno e sospesa per l’emergenza sanitaria. Canone del gestore fissato in 47 mila euro annui

MODENA – Sarà la società Cittadella srl a gestire la struttura dell’ex Baluardo di Modena in Cittadella, appunto, proponendo iniziative culturali e di spettacolo e valorizzando i prodotti dell’enogastronomia del territorio.

Il Comune di Modena, infatti, ha completato la procedura di aggiudicazione che era stata avviata lo scorso anno in seguito al bando pubblico per la nuova concessione, poi sospesa per l’emergenza sanitaria che rappresentava un sostanziale impedimento alla riapertura dell’attività.

Nel frattempo, è stata costituita la nuova società da parte dei due soggetti che avevano partecipato al bando come raggruppamento temporaneo di impresa, risultando vincitori: Studios srl Programmazione spettacoli e Modena Park srl. Il canone annuo a carico del gestore è di 47 mila e 481 euro.

Ora si avvia la fase delle procedure di verifica dei requisiti previsti nell’avviso di gara che si concluderà con la sottoscrizione del contratto. La concessione è per nove, rinnovabili una volta.

In base al bando, gli spazi della struttura (che comprende piano terra, primo e secondo piano e cortile dedicato) devono essere dedicati almeno per il 50 per cento iniziative culturali (dalle conferenze alle proiezioni, fino alle presentazioni di libri) e sono previste anche attività di intrattenimento e musicali, come serate dedicate a Dj set o spettacoli, ma anche creatività e performance. Nell’ambito dell’attività di somministrazione di cibi e bevande il bando prevedeva che venisse prestata particolare attenzione alla valorizzazione dei prodotti enogastronomici del territorio.