Gennaio a FICO: Epifania, storie per bimbi ed eventi dedicati agli animali

16

La giornata del 16 gennaio sarà dedicata agli animali

BOLOGNA – Con le sue 30 attrazioni tra padiglioni multimediali, scivoli, giostre interattive e le 7 aree a tema dedicate a salumi e formaggi, pasta, gioco e divertimento, vino, olio e dolci, FICO inaugura il 2022 con un calendario ricco di iniziative per tutta la famiglia e per gli amanti del gusto e delle avventure enogastronomiche.

Come già fatto per il Natale e per il Capodanno, il Parco tematico sul cibo italiano festeggerà l’Epifania tra spettacoli, storie di fantasia, cacce al tesoro e dolci nascosti.

Il 6 gennaio, dalle 11.00 alle 19.00 i bambini all’interno di FICO potranno partecipare a una golosa caccia al tesoro con l’evento “LA CALZA DELLA BEFANA”: ogni bambino che verrà a FICO con la propria calza potrà ritirare una mappa del tesoro all’ingresso per scovare all’interno del Parco tutti i luoghi in cui la Befana ha nascosto i dolci durante il suo passaggio notturno. Per riempire la propria calza di i bambini potranno anche seguire un percorso tra gli operatori del Parco, pronti a regalare caramelle e sorprese per augurare loro una festa della Befana ancora più dolce.

A FICO la benedizione degli animali: ingresso gratis con gli animali domestici (o di peluche)

Domenica 16 gennaio dalle ore 15.00 FICO celebrerà la festa dedicata a Sant’Antonio Abate, il protettore degli animali, con un’iniziativa speciale: tutti coloro che verranno a FICO con il proprio animale domestico (sono i benvenuti cani, gatti, conigli, pappagalli ecc…) avranno la possibilità di entrare gratuitamente nel Parco e di ricevere la benedizione del proprio fido compagno da parte di un sacerdote, che benedirà anche gli animali della fattoria di FICO.

L’iniziativa è estesa ovviamente anche ai bambini: loro avranno libero accesso al Parco se “accompagnati” da un fedele animale di peluche, che riceverà la benedizione esattamente come gli animali veri che si potranno incontrare a FICO.

Durante la giornata, inoltre, all’interno del Parco sarà possibile visitare gli stand informativi di diverse associazioni di volontariato del territorio che si occupano della salvaguardia e dell’adozione degli animali, oltre che alcuni mercatini con prodotti artigianali a loro dedicati.

I nuovi eventi e gli appuntamenti fissi di FICO

Oltre alle giornate dedicate a dolci e animali, l’inizio anno di FICO offrirà anche tre serate dedicate all’enogastronomia con “CALICI D’INVERNO”, la prima edizione della degustazione itinerante per le 7 aree tematiche del parco del cibo in programma il 21 e il 22 gennaio dalle 18.00 alle 23.00 e il 23 gennaio per tutta la giornata, dalle 11.00 alle 23.00.

Se tante sono le novità che arricchiranno il mese di gennaio, altrettante sono le conferme per quanto riguarda gli eventi e gli appuntamenti fissi di FICO tra gustose iniziative nell’Arena del parco tra aperitivi gourmet e picnic indoor all’ombra di una vigna illuminata.

Tutti i weekend del mese dalle 12.00 alle 17.00, in collaborazione con il Consorzio Mortadella Bologna IGP si terranno infatti “I QUIZ DELLA MORTADELLA BOLOGNA” durante i quali gli appassionati del salume bolognese potranno sfidarsi partecipando a speciali quiz a tema mortadella con la possibilità di vincere speciali premi gastronomici. Saranno inoltre sette gli eventi di “Tipi da Tapas, la serie di appuntamenti mensili di show cooking (che si protrarrà fino al mese di giugno) promossi dal Consorzio della Mortadella: il primo appuntamento da non perdere si terrà sabato 15 gennaio e vedrà gli chef Daniele Reponi, Marisa Maffeo e Marcello Ferrarini realizzare tapas per tutti i gusti che saranno poi valutate dal pubblico.

L’8 e 9 gennaio sotto la Strada del Vino illuminata all’interno del parco torna anche l’appuntamento con il FIC-NIC in vigna, un picnic indoor da vivere seduti su un manto erboso in totale relax, senza doversi preoccupare del freddo invernale e con la possibilità di riempire il proprio cestino da picnic (consegnato alle porte della Strada del Vino) con tante specialità proposte dagli operatori del di FICO: dai taglieri di salumi e formaggi agli hamburger, passando per fritti misti, piadine, zuppe e sandwich. Il tutto, accompagnato da ottime birre artigianali e vino per ogni palato.

Gli eventi per bambine tra fiabe, animazione e spettacoli

Il primo appuntamento da segnare sulle nuove agende è “LA BEFANA DA FAVOLA”: il 2, 5 e 6 gennaio i bambini potranno partecipare a uno spettacolo interattivo che, attraverso il racconto delle fiabe più celebri e divertenti giochi di gruppo, li accompagnerà in un magico mondo di fantasia, per riscoprire tutto l’incanto che si cela nelle favole di una volta.

Durante i fine settimana del 15-16 e del 22-23 gennaio ancora una volta l’immaginazione condurrà i bambini tra i ghiacci del Nord con lo spettacolo “REGNO DEL GHIACCIO”, in compagnia della regina Elsa e della coraggiosa principessa Anna, insieme alla sua fedele renna, un simpatico pupazzo di neve e a tutti i personaggi della più gelida delle fiabe, che torneranno protagonisti a FICO anche domenica 30 gennaio durante “LO SPETTACOLO DI FROZEN” in diverse fasce orarie (12.00-13.00-15.00-16.00-17.00).

Il nuovo abbonamento e i biglietti

È già attiva la campagna abbonamenti FICO 2022: la formula dell’abbonamento annuale dal prezzo di 29 Euro offre numerosi vantaggi, tra cui ingressi illimitati nel Parco tematico e il 10% di sconto su tutti gli acquisti e le consumazioni presso i ristoranti convenzionati.

Alternativamente è possibile accedere a FICO acquistando un biglietto di ingresso a 8 euro (10 euro per FICO + Luna Farm), oppure scegliendo il biglietto serale valido dalle 18.00 al prezzo di 5 euro.

Per chi vuole gustare al meglio l’offerta gastronomica, i biglietti speciali a 19 euro includono Ingresso + Tour guidato con 4 degustazioni o Ingresso + un Corso a scelta tra Pasta, Pizza, Gelato, Vino e Mortadella.

Il parco è aperto dal giovedì alla domenica, dalle 11.00 alle 22.00, il sabato fino alle 24.00.
Biglietti, informazioni e orari si trovano sul sito www.fico.it