Genitori e preadolescenti onlife, gestire per prevenire

15

Martedì 15 novembre alle 18 presso il Centro per le famiglie di via del Gambero terzo incontro del ciclo “Tra ascolto e dialogo: corpo, affettività e social”

MODENA – Come sostenere i genitori e i ragazzi nella gestione dello smartphone e di fronte a una tecnologia che evolve a ritmo sempre più frenetico: è il punto di partenza da cui muove l’appuntamento dal titolo “Genitori e preadolescenti onlife. Gestire per prevenire” in programma martedì 15 novembre dalle 18 alle 20, presso il Centro per le famiglie di via del Gambero 77 a Modena.

L’incontro si svolge nell’ambito della rassegna “Adolescenti e genitori: tra ascolto e dialogo, corpo, affettività e social”, il ciclo proposto dalla Rete di prevenzione per la promozione del benessere in adolescenza per affiancare e sostenere le famiglie con riflessioni e momenti di condivisione. L’adolescenza dei figli è infatti una fase particolare nella vita delle famiglie, ancora più dopo un lungo periodo di isolamento sociale dovuto a pandemia e isolamento sociale che hanno semmai agevolato e favorito l’utilizzo delle nuove tecnologie.

In generale i ragazzi in preadolescenza iniziano a utilizzare soprattutto lo smartphone, avendo quindi accesso a internet e a contenuti non sempre adeguati alla loro età. Conoscere il mezzo, ciò che comporta ma anche le possibilità di gestire che hanno gli adulti può aiutare a prevenire i rischi in rete. Del tema genitori, docenti ed educatori potranno discutere martedì 15 novembre insieme a Gianluca Dotti, giornalista scientifico e collaboratore Civibox, oltre che con le psicologhe dello Spazio Giovani di Modena Cristina Bertoli, Alessia Fornasiero e Stefania D’Agostino.

Per informazioni: Centro per la Famiglie tel. 059 8775846 (centroperlefamiglie@mediandoweb.it).