Gallery16 Bologna: eventi della settimana

21

BOLOGNA – Gallery16 in via Nazario Sauro 16/A è negozio di dischi, libri, gadget, memorabilia, rarità, vintage, contenitore di cultura e creatività.

Di seguito la nostra programmazione di eventi live, presentazioni e tutte le novità della settimana.

▪️ Mercoledì 13 aprile 2022 alle 21.00, in collaborazione con Altini Cose vi aspettiamo per il DjSet “No Signal”, il folle DjSet per la prima volta a Gallery16.

Più che un genere vero e proprio, un contenitore creativo e surrealista tra indie/alternative, prog, psichedelia, jazz, no-wave e avantgarde , ma senza disdegnare a sorpresa il miglior pop orecchiabile e ballabile e il buon vecchio rock n’roll.

Info: https://fb.me/e/1EXAjIbmS

▪️ Giovedì 14 aprile 2022 alle 21.00, in collaborazione con Altini Cose vi aspettiamo per un doppio live: Duvela + Lanzafame. Ingresso con consumazione obbligatoria 10€.

-Duvela é un cantautore bolognese. Da più di 10 anni sulla scena cittadina tra palchi, piazze e osterie, ha fatto parte di diversi gruppi come i Guaranà e i Bevuta d’artista. Cantante, chitarrista, tastierista e compositore, Duvela propone un cantuatorato pop rivisitando in chiave acustica i suoi vecchi e nuovi pezzi come schizzi raffinati, che sanno di alcol, sigarette e nostalgia.

-Marco Donelli è Lanzafame (drum -makkine) , nato a Bologna dove per 10 anni ha suonato con i Divanofobia girando locali di molte città Italiane e pure la Polonia. Ha vissuto a Torino per un po’ e lí ha conosciuto Gabriele Pacelli de il Salotto Privato Studio. Lanzafame ha meccanicamente deciso di incidere le canzoni di quando era ancora Donelli Marco, poi con Gabriele hanno sistemato alcuni reperti archeologici e arrangiato nuovi lavori. Si ispira soprattutto a Verdena, Radiohead, Offlaga disco pax, Generic animal, Grizzly bear. I suoi testi nascono da aneddoti del Ventennio e da seghe mentali non solo sue. Nel 2021 esce il primo disco di Lanzafame (drummakkine) con Synth Tonic Records

Info: https://fb.me/e/5oX9LvlcW

▪️  Venerdì 15 aprile 2022 alle 21.30 direttamente da Londra live di Marco Magnani voce e chitarra di Mark & The Clouds – band Pop-Rock con sfumature Folk/Psychedelic. Ascolteremo pezzi di Mark & The Clouds, Instant Flight e tanti classici del Rock. A seguire selecta by Angela Zocco.

Info: https://fb.me/e/2wnmmBV7d

▪️ Sabato 16 aprile 2022 alle 21.00, in collaborazione con Altini Cose vi aspettiamo per il live di Frankie Selector (Canada). Consumazione obbligatoria 10€.

Originario del Canada e cresciuto in Florida, il polistrumentista e produttore Franky Selector è membro fondatore degli Skyjuice , band che ha conquistato Montreal a metà degli anni ’90, condividendo il palco con artisti del calibro di Ben Harper, The Herbaliser, The Groove Collective, The Band, Charlie Creed-Miles, Bran Van 3000, e The National Parcs.

Dai primi anni Duemila ha composto le musiche originali per diverse serie televisive. Nel corso della sua carriera ha partecipato ai principali eventi musicali del Canada, come il Montreal International Jazz Festival, il Festival Nuits d’Afrique, il Montreal International Film Festival, il Festival Jazz & Blues de Saguenay, e il Fest Jazz Ectetera de Levis, offrendo anche una sua performance al Festival del cortometraggio Off-Courts di Trouville in Normandia.

Il suo repertorio fonde generi e stili quali soul, funk, pop, rhythm&blues . Ha all’attivo due album da solista: “Under The Midnight Sun”, pubblicato su The Good People Records, e il più recente “ShabbyChic”, una raccolta di vibrazioni positive e rilassanti che scaturiscono dall’incontro degli strumenti analogici vintage con la tecnologia moderna: un disco dal sapore Future Vintage, Quiet Storm, Rare Groove.

Info: https://fb.me/e/2Ze1cu6O8

Prosegue la mostra WISH YOU WERE HERE

Una “macchina del tempo” che permetterà ai visitatori di partecipare virtualmente ai concerti più importanti, svolti in epoche diverse: dagli sperimentalismi psichedelici dei Velvet Underground alla Factory di New York nel 1966 ai Ramones a Londra nel 1977, fino a Beyoncé e JAY-Z a Milano nel 2018, passando per il pipistrello di Ozzy Osbourne nel 1982, Bob Dylan nel 1963, Franco Battiato al Teatro Greco di Segesta nel 2004 e tantissimi altri.

I live immortali di questi artisti straordinari sono illustrati dai nomi più conosciuti e le nuove promesse più interessanti del fumetto italiano. La mostra è visitabile dal mercoledì al sabato a partire dalle 18.00.

Info: https://bit.ly/3NnTiRk

Tutti gli eventi si svolgono in osservanza del DPCM attualmente in vigore.

Prenotazione consigliata con messaggio sui social o chiamando lo 051.5060789.

Shop e dehor con accesso libero.

Accesso al bar e agli eventi con green pass e mascherina.