Gallery16 Bologna: Eventi della settimana

15

BOLOGNA – Gallery16 in via Nazario Sauro 16/A è lo shop di dischi, libri e il cocktail bar che vi aspetta con una programmazione sempre ricca di eventi live, presentazioni, djset e molto altro.

Di seguito tutte le novità della settimana.

– Mercoledì 12 ottobre alle 21.00 primo appuntamento con “Riffology”, in collaborazione con Semm Music Store: sei riff per scoprire in che modo sei corde possono segnare la storia del rock. Rassegna di tre appuntamenti, una volta al mese (ottobre, novembre e dicembre) con Aldo Betto (chitarrista, insegnante, compositore, autore e rockstar). Attraverseremo la storia dei riff raccogliendo aneddoti, racconti e, perché no?, una infarinatura di tecnica musicale.

>>>Evento Facebook:

– Giovedì 13 ottobre alle 19.00 secondo appuntamento con la serata in lingua inglese: “The drink is on the table”, il nuovo English Aperitif di Gallery16: giochi, conversazione e chiacchiere gustando i nostri aperitivi, in collaborazione con Marco Vitale (insegnante di inglese). Questo giovedì “You’ll create your own video using some suggestions” e “Mime Game”. A seguire selezione Indie rock from the ‘90s.

>>>Evento Facebook: https://fb.me/e/2KBoS6kd9

– Venerdì 14 ottobre dalle 21.00 vi faremo rivivere gli anni ‘80 con la prima di 3 serate VIDEOMUSIC con CLIVE GRIFFITHS e i Camera 80 live. L’iconico protagonista della prima televisione musicale porterà il pubblico in un viaggio a ritroso nel tempo, con racconti tratti dal suo libro “VIDEOMUSIC. I NOSTRI ANNI ’80“ (Eclettica Edizioni), retroscena e aneddoti dell’epoca, ma anche quiz per i presenti, con sorprese ai vincitori.

>>>Evento Facebook: https://fb.me/e/2iibnCQHw

– Sabato 15 ottobre dalle 20.00 inaugurazione nuova mostra PUNK-O-RAMA (a collage show) – I collages di Oddo De Oddis.

Tra i protagonisti della prima scena punk bolognese (1979/80) Oddone Ricci, in arte Oddo De Oddis, si dedica alla produzione di fanzine dove, tra testi e disegni caoticamente assemblati, sperimenta il collage. Quarant’anni dopo, torna sull’argomento con un progetto iniziato nei due anni indotti dalla pandemia e dai suoi forzosi lock-down. Lavorando su coloratissimi cartoncini A4, sempre fedele al “fotocopia-ritaglia-incolla” (e nessuna concessione al digitale!), riscrive l’epopea Punk delle origini attraverso un repertorio di icone e simboli ormai storicizzati.

A seguire: DjSET by Laura Carroli (Raf Punk) e Angela Zocco (Radio Città Fujiko).

>>>Evento Facebook: https://fb.me/e/3t4MKTWKg