Forlì, riprendono le attività dei Punti Alea

34

Accessi contingentati e riservati ad alcune pratiche e servizi essenziali

FORLÌ – Dopo gli EcoCentri, Alea Ambiente riapre anche i propri spazi di contatto con il pubblico: a partire da oggi, martedì 5 maggio, riprende infatti l’attività nei Punti Alea del territorio, nei consueti orari e giorni di apertura.

Nello specifico, il Punto Alea di Forlì, in via Golfarelli (che era rimasto aperto in queste settimane di emergenza solo per accogliere le pratiche relative ad attivazioni e cessazioni di contratti con relativa consegna / restituzione di contenitori) sarà a disposizione degli utenti anche per il ritiro di contenitori di solidarietà per pannolini e pannoloni e per la sostituzione di contenitori danneggiati. Venerdì prossimo, 8 maggio, riapriranno poi anche i Punti Alea di Dovadola e Cusercoli.

In tutti, l’accesso sarà consentito esclusivamente per effettuare le pratiche sopracitate, relative a servizi essenziali. Per altre necessità, si invitano gli utenti a contattare gli uffici preferibilmente tramite:

· centralino telefonico: Numero Verde 800.68.98.98 (solo da telefono fisso) e Tel. 0543.784700 (da cellulari) ai seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18 e il sabato mattina dalle ore 8:30 alle ore 13 (esclusi i festivi)

· email (info@alea-ambiente.it)

· App Alea Ambiente

· sito www.alea-ambiente.it

Gli ingressi saranno comunque contingentati al fine di garantire, all’interno degli ambienti, la presenza di un numero limitato di utenti e il rispetto della distanza di sicurezza tra loro. Nella giornata del venerdì, il Punto Alea di Forlì riceverà esclusivamente su appuntamento.

Per info su orari e giorni di apertura, consultare il sito www.alea-ambiente.it alla sezione Raccolta porta a porta > Punti Alea. Per ulteriori info, consultare la sezione FAQ del sito oppure contattare Alea Ambiente: da rete fissa N. Verde 800.68.98.98; da cellulare Tel. 0543.784700.