Forlì partecipa al lutto per l’improvvisa scomparsa del Professor Carlo Flamigni

37

luttoFORLÌ – E’ con profondo dolore che abbiamo appreso la notizia dell’improvvisa scomparsa del professor Carlo Flamigni, medico e scienziato di fama internazionale, uomo delle istituzioni, politico e autore di successo di romanzi “gialli”.

Era nato a Forlì e da sempre era rimasto fortemente legato alla nostra Città, sia per l’affetto, sia come luogo dove vivere. Nel suo curriculum spiccano ruoli di livello straordinario da quello di professore ordinario di Ginecologia e Ostetricia all’Università di Bologna fino ad essere componente del Comitato Nazionale di Bioetica.

Carlo Flamigni era un luminare e ha ricoperto importantissimi incarichi in ambito istituzionale e universitario, non facendo mai mancare la sua attenzione alle vicende del territorio romagnolo in termini di contributi, di suggerimenti, di opinione. Sempre con cordialità e autorevolezza.

A nome dell’Amministrazione Comunale di Forlì e facendomi interprete della stima e dell’affetto dell’intera Città, in questo momento di costernazione rivolgo ai familiari i sentimenti di profondo cordoglio per il grave lutto che li ha colpiti. Agli amici e a tutti coloro che hanno condiviso con lui percorsi professionali, ideali e di cittadinanza attiva giungano la nostra vicinanza e la partecipazione al dolore.