Forlì: in memoria di Mons. Dino Zattini

25

municipio di forlìFORLÍ – “La testimonianza di Don Dino Zattini, nella sua esemplare capacità di unire la fede religiosa all’altissimo senso civico, consegna in eredità a tutti coloro che lo hanno conosciuto come studenti, amici o parrocchiani, anche un valore aggiunto, quello della profonda serenità interiore che riusciva ad esprimere in ogni suo gesto, quotidianamente. In una società sempre più caratterizzata da espressioni sopra le righe, la sua capacità di ascolto e di confronto pacato, rappresenta un esempio di grandissimo valore. Il metodo con cui si seguono gli impegni e i modi con i quali si intessono le relazioni – così ci ha insegnato – sono importanti quanto la sostanza dei contenuti. Mons. Zattini è diventato un punto di riferimento per la città e per il territorio. Sacerdote, insegnante, uomo di spessore culturale e di solido impegno sociale, per molti anni Vicario della Diocesi e Rettore del Seminario: il suo servizio ha attraversato diversi ambiti e in tutti ha lasciato una traccia profonda. A nome dell’Amministrazione comunale e facendomi interprete della stima e dell’affetto dell’intera collettività forlivese, esprimo i sentimenti di cordoglio in questo momento di profonda tristezza. Insieme al livello istituzionale, tengo particolarmente anche a un ricordo personale della grande fraternità e della profonda amicizia che ha legato, da sempre, le nostre famiglie. Al Vescovo Mons. Livio Corazza e all’intera comunità religiosa di Forlì Bertinoro, così come al nucleo familiare legato alle sue origini e all’amata località di Castelnuovo, giunga un pensiero di profonda riconoscenza e di stima per la dedizione, l’umanità e il rispetto che Mons. Dino ha dimostrato durante tutto il suo percorso di servizio, di fede, di impegno”.

Gian Luca Zattini
Sindaco di Forlì