Forlì, due serate per il progetto “Coltiviamo la legalità”

20

comune di forlìProtagonisti degli incontri Marino Bartoletti e Monica Guerritore

FORLÌ – Il cartellone degli eventi estivi dell’Arena San Domenico accende i riflettori sul progetto “Coltiviamo la legalità” con due serate d’eccezione. Gli appuntamenti sono in programma martedì 1 e mercoledì 2 settembre 2020 con ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

“L’impegno dell’Amministrazione comunale su temi di importanza fondamentale come quelli del rispetto delle leggi e delle regole di convivenza viene portato avanti durante tutto l’anno con un’attenzione specifica per il mondo scolastico attraverso percorsi didattici e concorsi riservati agli studenti e con un’apertura costante verso l’intera collettività”: queste le parole scelte dall’Assessore alla Legalità del Comune di Forlì Maria Pia Baroni per delineare il contesto all’interno del quale si inserisce il doppio appuntamento estivo. “All’interno di questo ampio progetto – prosegue Baroni – abbiamo voluto dedicare due approfondimenti specifici, sempre connessi con i valori di riferimento rappresentati innanzitutto dalla Costituzione della Repubblica, uno dei quali intercetta il tema del fair play, dell’educazione e delle regole nello sport mentre l’altro apre le porte alla riflessione sul rapporto fra persone, società e legalità”. Gli eventi si svolgeranno all’Arena estiva dei Musei San Domenico (piazza Guido da Montefeltro – Forlì)

Martedì 1 settembre, inizio alle ore 21.30. Serata dedicata ai temi della legalità, regole, valori e fair play. Marino Bartoletti presenta la trilogia “La squadra dei sogni”. Partecipa il giornalista Pietro Caruso, direttore di Romagna Web TV. Lettura di alcuni brani dei libri a cura dell’attore Maurizio Casali.

Mercoledì 2 settembre, inizio ore 21.15. “Liberamente: sulla Legalità” evento con letture e interpretazioni di Monica Guerritore. Dopo il il saluto del Sindaco Gian Luca Zattini, l’incontro vedrà interventi dell’Assessore Maria Pia Baroni e del Procuratore della Repubblica di Forlì Maria Teresa Cameli. Coordina la serata Pietro Caruso.

La serata verrà aperta dalla cerimonia di attestazioni di merito da parte della Unione Nazionale Sottufficiali Italiani di Forlì ai rappresentanti della Sanità, delle Forze dell’Ordine, della Sicurezza e della Protezione Civile.

Gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. In caso di maltempo le manifestazioni si svolgeranno nel Salone Comunale, in Municipio (Piazza Saffi n.8). Info: 0543.712833.