Forlì, dichiarazione dell’Assessore Rosaria Tassinari

36

comune di forlìFORLÌ – “Ci dispiace che il Pd forlivese sminuisca la validità, le competenze e la professionalità dei nostri uffici. L’aggressione al quadro tecnico e gestionale del Servizio Benessere Sociale e Partecipazione del Comune di Forlì è davvero spiacevole considerata la natura del loro carico di lavoro e la loro ammirabile abnegazione in questa fase di assoluta emergenza.

Quello che ancor di più ci rammarica è il fatto che il partito democratico parli senza cognizione di causa, alludendo a un’insufficienza di comunicazione tra i nostri servizi sociali e le CRA, i centri diurni e le strutture residenziali per anziani del forlivese. Se mettesse da parte la polemica e si prendesse la briga di lavorare per il bene comune, scoprirebbe che i nostri funzionari e prima fra tutte la Dott.ssa Rossella Ibba – a cui rinnoviamo la nostra totale fiducia – si sono adoperati con tempestività per fornire indicazioni per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica, sia con comunicazioni operative che con riunioni e videoconferenze e anche attraverso una distribuzione capillare di mascherine protettive e flaconi disinfettanti.

E lo hanno fatto in sinergia con il distretto socio sanitario forlivese, dando prova del loro indiscusso impegno professionale e mettendo a disposizione di tutte le realtà residenziali per anziani di Forlì il massimo dello sforzo possibile sia in termini lavorativi che umani. Consiglio quindi al Pd di adottare un po’ di umiltà e di rispetto nei confronti di chi è in prima fila nel gestire l’emergenza.”

Rosaria Tassinari
Assessore del Comune di Forlì