Forlì: Biblioteca Saffi, riapertura attività di prestito

39

biblioteca-saffiFORLÌ – A seguito dell’ordinanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna del 30 aprile 2020 che consente la riapertura delle Biblioteche per la sola attività di prestito, e dopo i ripetuti sopralluoghi effettuati dall’Assessore alla Cultura Valerio Melandri per predisporre la riapertura delle Biblioteca Saffi secondo un Protocollo sanitario condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19, validato dalla Direzione generale cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia-Romagna, da lunedì 11 maggio la storica istituzione culturale riapre al pubblico..

“Abbiamo messo in atto uno sforzo organizzativo importante” – ha detto l’Assessore alla Cultura Valerio Melandri – “per coniugare le ragioni della riapertura di un servizio così importante con le ragioni imprescindibili della tutela della salute pubblica dei lavoratori della biblioteca e del pubblico. Sono state perfezionate le modalità organizzative e sono stati installati i dispositivi per garantire la massima sicurezza sanitaria per gli utenti e per gli operatori. Si sono definite le modalità più opportune per evitare lunghi tempi di attesa e permettere un deflusso ordinato delle persone, prevedendo la possibilità di accedere alla Biblioteca, consegnare e ritirare i libri in prestito tramite due accessi separati (opportunamente segnalati), mantenendo le distanze di sicurezza e riducendo i tempi di attesa nei locali.”

Il servizio di prestito e restituzione libri della Biblioteca A. Saffi sarà gestito secondo i seguenti orari, e con le seguenti modalità di accesso e relative misure di sicurezza:

Apertura da lunedì 11 maggio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 13.30.
Per la sola giornata di Lunedì 11 Maggio: dalle ore 8.30 restituzioni; dalle ore 11.00 ritiro dei volumi prenotati su appuntamento. Chiusura Biblioteca ore 13:30.

Da martedì 12 maggio: dalle ore 8.30 sia servizio di restituzione, sia servizio di prestito su prenotazione. Chiusura Biblioteca ore 13:30.

PRESTITO LIBRARIO:

Il prestito dei libri prenotati sarà effettuato utilizzando l’ingresso principale della Biblioteca al civico n.78 di Corso della Repubblica.

Il servizio sarà svolto esclusivamente mediante prenotazione e su appuntamento concordato con l’utente, al fine di evitare assembramenti all’entrata.

E’ possibile effettuare prenotazioni e richieste secondo i seguenti canali:
1. tramite i servizi on-line di “Scoprirete”
2. telefonicamente (0543 712615)
3. per email all’indirizzo: biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it

Per specifiche tipologie di libri per bambini, quali ad esempio libri in stoffa o quiet book o polimaterici, il prestito è sospeso come da prescrizioni di sicurezza sanitaria.

Saranno mantenuti i servizi avviati in modalità digitale. A tal proposito resteranno a disposizione degli utenti tutti i servizi fruibili on-line da “Scoprirete,” da cui si può accedere al download di e-book, all’ascolto di audiolibri o alla lettura di quotidiani e riviste.
I servizi on-line sono stati implementati ulteriormente dalla rete.

Le nuove iscrizioni alla Biblioteca verranno effettuate solo su prenotazione concordata con il Bibliotecario. Il prestito interbibliotecario è sospeso. Rimane attivo il servizio di Document Delivery. E’ sospesa l’attività di consultazione dei Fondi Antichi. Non è consentito l’accesso alle sale studio, all’emeroteca (con i suoi servizi) e alla sezione ragazzi.

RESTITUZIONE LIBRI:

Sarà utilizzato un ingresso dedicato al civico n.80 di Corso della Repubblica solo per le restituzioni dei libri, al fine di evitare “incroci” con gli utenti che richiedono il servizio di prestito.

Verranno utilizzati appositi contenitori dove l’utente potrà depositare i libri senza venire a contatto nè con altro pubblico, nè con altri libri. Questi ultimi saranno sottoposti a regime di “quarantena” per 5 giorni in una stanza non accessibile al pubblico.

Ulteriori misure di sicurezza

Gli accessi saranno gestiti da un operatore; gli utenti dovranno disporsi in fila fuori dall’edificio, qualora fosse necessario, mantenendo la distanza di 1.5 metri; sarà fatto l’obbligo di mascherina sia per i lavoratori che per gli utenti; all’entrata sarà collocata apposita piantana con gel disinfettante. Sarà consentito l’ingresso al servizio prestito ad un massimo di due utenti comtemporaneamente. I punti di front-office per il servizio prestito saranno assicurati con un idoneo distanziamento dagli utenti mediante barriere di plexigass.

E’ previsto un intervento di sanificazione dei locali una volta alla settimana a Biblioteca chiusa.

Le Biblioteche decentrate resteranno chiuse sia per la restituzione che per il prestito fino a data da destinarsi.