Fontane verdi per i piccoli pazienti di Pans-Pandas

10

Sabato 9 ottobre le fontanelle di piazza Roma illuminate in occasione della Giornata di consapevolezza della sindrome che colpisce soprattutto i bambini

MODENA – Nella serata di sabato 9 ottobre le fontane di piazza Roma si illuminano di luce di verde per la Giornata mondiale di consapevolezza della sindrome Pans-Pandas, sindromi che colpiscono in età pediatrica e hanno risvolti drammatici per i bambini e le loro famiglie.

All’iniziativa di sensibilizzazione promossa dal Comitato Italiano Genitori Pans Pandas Bge, aderisce il Comune di Modena che attraverso l’assessorato alle Politiche sociali ha concesso il patrocinio alla campagna e con la collaborazione con gli uffici tecnici comunali illumina le fontane di piazza Roma.

La Pans Pandas BGE, diagnosticata oggi come encefalite post infettiva dei gangli basali, colpisce maggiormente bambini in età pediatrica che si ritrovano improvvisamente a dover fare i conti con una serie di sintomi neuro psichiatrici anche invalidanti. Spesso, la diagnosi arriva con molti anni di ritardo, perché i sintomi vengono confusi e scambiati per comportamenti legati all’età. La patologia è una neuro-infiammazione che “colpisce i gangli del cervello” e conseguentemente diverse funzioni legate ad esso, con svariate avvisaglie e livelli di gravità spesso difficili da gestire per le famiglie che ne vengono travolte (per saperne di più: www.pandasbge.it/conoscere)