Fondo affitto 2021: prorogati i termini, domande fino al 9 aprile

45

municipio-ferraraSul sito di Acer il modulo online per le richieste. Ass. Coletti “è un’opportunità da cogliere, soprattutto in questo momento”

FERRARA – Ci sarà tempo ancora fino al 9 aprile 2021 per presentare le domande di contributo relative al Fondo Affitto 2021. La Giunta del Comune di Ferrara, che è capofila del Distretto Centro Nord, ha infatti deciso di prorogare di tre settimane il termine inizialmente fissato al 19 marzo 2021, per consentire ai cittadini in difficoltà economica di utilizzare la misura di sostegno al pagamento del canone di locazione, in considerazione anche del carattere sociale di questo strumento. La proroga è stata decisa, nel contesto dell’entrata in vigore dal 15 marzo 2021 dell’Ordinanza del Ministro della Salute del 12/03/2021, che ha esteso all’intera Regione (compresa la provincia di Ferrara) le misure di contenimento del contagio che si applicano in zona rossa in base al DPCM 2 marzo 2021.

“Invito tutti – dichiara l’assessore alle Politiche Abitative del Comune di Ferrara Cristina Coletti a considerare questa come una opportunità da cogliere, considerato il momento di grandissima difficoltà per tante famiglie ferraresi, per le quali il peso di un affitto da pagare rischia di diventare insostenibile. Il differimento di tre settimane del termine per l’invio delle richieste ritengo possa essere utile per tanti cittadini, in particolar modo per quelli che non sono finora riusciti a presentare la domanda di contributo, anche a causa delle misure restrittive che penalizzano gli spostamenti. Penso soprattutto alle persone che hanno difficoltà ad accedere ai servizi Internet, e che quindi hanno bisogno di assistenza da parte dei Comuni e delle varie strutture di supporto, tra cui i Caf, per compilare e presentare la domanda. Ricordo anche che Acer è sempre pronta a fornire informazioni e aiuto a tutti i possibili beneficiari del contributo, via telefono e via email”.

Il Comune di Ferrara in qualità di Comune Capofila del Distretto Centro Nord ha infatti affidato ad Acer Ferrara la gestione delle risorse per il Fondo Affitto 2021, oltre che la raccolta delle domande tramite il modulo online presente sul sito stesso di Acer.

Queste le principali caratteristiche del Fondo Affitto:

A quanto ammonta il contributo:
Il contributo erogato è pari a 3 mensilità di canone di locazione, fino ad un massimo di € 1.500.

A chi è rivolto:
– ai nuclei familiari che abbiano un ISEE compreso tra € 0 e € 17.154,00 (graduatoria 1), titolari nell’anno 2021 di un contratto di locazione di alloggio ad uso abitativo, e non assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica
– ai nuclei familiari che abbiano un ISEE compreso tra € 0 e € 35.000,00 (graduatoria 2), titolari nell’anno 2021 di un contratto di locazione di alloggio ad uso abitativo, anche assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica  ERP, che abbiano subito un calo del reddito familiare pari almeno al 20% (calcolato sui mesi di marzo, aprile maggio 2020 rispetto agli stessi mesi del 2019) causato dall’emergenza COVID19.
Il contributo è erogato ai conduttori.

Chi può fare domanda:
I cittadini italiani, o cittadini dell’U.E., i cittadini non dell’U.E. con permesso di soggiorno di almeno un anno o permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno), in possesso dei seguenti requisiti:
– contratto di locazione ad uso abitativo regolarmente registrato oppure un contratto di assegnazione in godimento di un alloggio di proprietà di Cooperativa con esclusione della clausola della proprietà differita
– ISEE (ordinario o corrente per l’anno 2020 o 2021 per le prestazioni sociali relativo al nucleo familiare) compreso tra € 0 ed € 35.000,00
– assegnatari di alloggi ERP Edilizia Residenziale Pubblica (limitatamente alla graduatoria 2)
– non essere titolari, nell’anno 2021, di un contributo per “l’emergenza abitativa”
– non essere beneficiari, nell’anno 2021, di un contributo del Fondo per la “morosità incolpevole”
– non essere beneficiari, al momento della presentazione della domanda, del reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza di cui al Decreto-Legge n. 4/2019 convertito con modificazioni dalla legge n. 26/2019.

Come presentare la domanda
La domanda va presentata dal 18 febbraio al 9 aprile 2021, esclusivamente tramite il modulo online reperibile sul sito di ACER Ferrara dove è reperibile l’avviso pubblico per la raccolta delle domande.

Per eventuali informazioni sull’Avviso o per l’assistenza telefonica alla compilazione del modulo online di richiesta del contributo, è possibile telefonare ai numeri: 0532 230346 – 0532 230363 – 0532 230383 di ACER Ferrara, dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:30 e il martedì dalle 15:30 alle 17:00. Inoltre è possibile inviare una e-mail al seguente indirizzo: fondo.affitto@acerferrara.it.