Fondi per lo spettacolo dal vivo nelle periferie: al via il bando

6
BOLOGNA – Dopo la firma dell’accordo tra Comune di Bologna e Ministero della Cultura, ecco l’opportunità di candidare le attività di spettacolo dal vivo nelle periferie a ricevere contributi straordinari a valere sul FUS, Fondo Unico per lo Spettacolo.

Con i fondi ministeriali, che per il territorio bolognese ammontano a 1 milione e 200mila euro, potranno essere sostenute le manifestazioni estive di lancio della nuova piazza coperta della Bolognina sotto la tettoia Nervi, in corso di valutazione, e tutte le altre attività che, nel corso del 2022, le organizzazioni di professionisti dello spettacolo dal vivo in possesso dei requisiti stabiliti dal Ministero porteranno nelle aree periferiche del territorio bolognese o metropolitano.

L’avviso pubblico è disponibile sul sito del Comune di Bologna al seguente link https://www.comune.bologna.it/bandi/avviso-pubblico-per-lassegnazione-di-contributi-e-attivita-di-spettacolo-dal-vivo