Fino a mille euro a fondo perduto dal Comune per le nuove attività a Cattolica

30

Contributo rivolto a chi ha aperto i battenti nell’arco del 2020. Ammissibili al finanziamento spese per l’avvio attività o tasse come Imu e Cosap

comune-di-cattolica-stemmaCATTOLICA (RN) – L’Amministrazione Comunale di Cattolica rinnova l’impegno a sostenere gli imprenditori che investono sul tessuto cittadino avviando nuove attività. Nei giorni scorsi è stato pubblicato il bando destinato alle nuove imprese del commercio, dell’artigianato e della somministrazione. Fino a 1000 euro a fondo perduto (sino ad esaurimento delle risorse) agli imprenditori che hanno aperto i battenti nel corso del 2020. Le richieste vanno presentate entro il 30 dicembre tramite Pec (protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it) o consegnandole presso l’Ufficio Protocollo. Tra le spese ammissibili al riconoscimento del contributo vi sono quelle per l’avvio la propria attività come spese per notaio, camera di commercio o consulenze, acquisto di attrezzature, adeguamento dei locali, attivazione di utenze luce, gas ed acqua, abbattimento sino al 5 % del canone annuo dell’affitto dei locali, ed anche tasse e canoni comunali (Imu, Cosap, Ipc). Non rientrano tra i criteri ammissibili i trasferimenti di sede mentre, rispetto ai bandi degli scorsi anni, potranno fare richiesta anche gli imprenditori che sono subentrati nell’affitto d’azienda.

“Un impegno concreto – commenta soddisfatto il Sindaco Mariano Gennari – che abbiamo rinnovato e che annualmente riproponiamo accogliendo le istanze dei rappresentati di categoria. L’Amministrazione è al fianco degli imprenditori in questo percorso, sono dei coraggiosi e sono sicuro che avranno la forza di lasciarsi alle spalle questo 2020 segnato dall’emergenza sanitaria che ha fatto saltare tutte le previsioni economiche”.

“Come per gli anni scorsi erano stati stanziati 10 mila euro – aggiunge il Vicesindaco ed Assessore alle attività produttive Nicoletta Olivieri – ma entro fine mese, con la prossima variazione di bilancio, incrementeremo le risorse sino a 15mila euro per soddisfare maggiori richieste e dare ulteriore incisività a questa iniziativa. È importante incoraggiare soprattutto i giovani imprenditori per dimostrare che è possibile risollevarsi e creare un tessuto economico vivo e capace di rinnovarsi. Il nostro obiettivo rimane quello di favorire la nascita di nuove imprese, premiando anche chi ha l’intenzione di investire nel nostro comune”.

Il bando completo è tutta la modulistica si trovano sul sito cattolica.net alla sezione Bandi e Concorsi (Link diretto: https://bit.ly/35SMOWX)

protocollo@comunecattolica.legalmailpa.it