FestivalFilosofia, i giovani parlano all’Unione Europea

10
Modena

In Galleria Europa, da venerdì 16 a domenica 18 settembre, “Make your voice heard”, l’installazione che invita a esprimere la propria opinione sulle azioni da intraprendere

MODENA – “Fai sentire la tua voce” all’Unione Europea. È l’invito contenuto in “Make your voice heard”, l’installazione allestita in Galleria Europa, in occasione del FestivalFilosofia, che invita i giovani visitatori a esprimere la propria opinione sulle azioni che l’Europa dovrebbe intraprendere affinché i bisogni e le emergenze del presente non compromettano il futuro delle giovani generazioni.

L’installazione è realizzata per l’Anno europeo dei giovani #EYY2022 dal Centro Europe Direct del Comune di Modena, in collaborazione con i Giovani federalisti europei, e consiste in sette pannelli tematici dedicati a temi chiave come l’ambiente, il lavoro, la partecipazione, la casa, l’istruzione, la salute e la previdenza sociale sui quali ogni visitatore potrà dare il proprio contributo di idee, proposte e opinioni. Tutti i suggerimenti raccolti saranno poi sottoposti all’attenzione delle istituzioni europee e nazionali attraverso la piattaforma dell’Anno europeo dei giovani. Il risultato del lavoro partecipato resterà in mostra, in Galleria Europa, fino a fine anno.

L’iniziativa è aperta nei tre giorni del Festival: venerdì 16 e sabato 17 settembre dalle 9 alle 22; domenica 18 settembre dalle 9 alle 18. I giovani che vogliono partecipare saranno accompagnati dal personale del Centro Europe Direct e dai Giovani federalisti nella formulazione della propria proposta che sarà riportata fisicamente, attraverso post-it colorati, sulla “bacheca delle idee” formata dai sette pannelli, e virtualmente sulle bacheche della piattaforma raggiungibili attraverso i QR code presenti sugli stessi pannelli.

Il pubblico generico che entrerà in sala potrà assistere alle attività di animazione e sperimentare la propria conoscenza sull’Europa e le istituzioni europee partecipando ai quiz che saranno proposti.

È anche possibile partecipare a distanza collegandosi alla pagina di Europe Direct Modena (www.comune.modena.it/europe-direct).

Il declino demografico e l’aumento dell’aspettativa di vita hanno contribuito a spostare risorse collettive dai più ai meno giovani. Crisi economica e pandemia da Covid 19 ne hanno acuito lo svantaggio in termini di reddito, mobilità sociale e grado di difficoltà a raggiungere una vita autonoma, di realizzazione, personale e professionale e di piena partecipazione alla vita pubblica. La Commissione europea ha proclamato il 2022 “Anno europeo dei giovani” e ha attivato strumenti e risorse affinché si accendano i riflettori sull’importanza della gioventù europea nella costruzione di un futuro migliore: più verde, più inclusivo e più digitale.

“Make your voice heard” è una iniziativa del Centro Europe Direct del Comune di Modena, in collaborazione con i Giovani federalisti europei e in partenariato con l’Informagiovani del Comune di Modena e la Rappresentanza a Milano della Commissione europea.