Festival del Mondo Antico – Rimandata al 2021 la conferenza di Massimo Recalcati

15

Era prevista per domani mercoledì 21 ottobre

RIMINI – E’ rimandata al 2021 “Ossessione”, la conferenza di Massimo Recalcati che mercoledì 21 ottobre avrebbe dovuto segnare al Teatro Galli il “congedo” dalla XXII edizione del Festival del Mondo Antico. L’atteso incontro che aveva raggiunto il sold out già dalla prima giornata di prenotazione, è quindi annullato e rinviato al prossimo anno.

La manifestazione che anche in questo difficile clima ha saputo coinvolgere la città, attirando un pubblico variegato e interessato ai tanti appuntamenti in programma, consegna anche quest’anno un bilancio positivo fatto non solo di numeri quanto di qualità degli interventi e soddisfazione dei partecipanti. E lascia come importante eredità, la mostra “Raffaello a Rimini. Il ritorno della Madonna Diotallevi”, che rimarrà aperta al pubblico al Museo della Città di Rimini fino al 10 gennaio 2021.

L’esposizione, che ha ispirato il tema del Festival, ha raccolto un ottimo riscontro a livello di visitatori ed entusiastici consensi per la sua duplice valenza di avvicinare al pubblico italiano un capolavoro che svela l’arte del giovane Raffaello e nel contempo di rendere testimonianza della vivacità culturale della Rimini dell’Ottocento, rivelando alla stessa città aspetti finora meno noti.

La mostra è visitabile su prenotazione (museicomunalirimini.it, 0541.793851) e prevede gruppi di 14 persone con accesso ogni 45 minuti. Il Museo è aperto da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19; lunedì non festivi chiuso).