festival Crossroads: l’8 luglio concerto di Luca Aquino & Carmine Ioanna a Fusignano (RA)

12
Luca Aquino (di Andrea Boccalini)

FUSIGNANO (RA) – Ancora un passaggio a Fusignano (RA) per l’edizione 2021 del festival itinerante Crossroads, organizzato da Jazz Network e dall’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna: giovedì 8 luglio al Parco Piancastelli, con inizio alle ore 21, si esibirà in concerto il trombettista Luca Aquino, che sarà affiancato dalla fisarmonica di Carmine Ioanna in un duo che sfuma i confini tra il jazz e le musiche del mondo. Il concerto è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fusignano. Biglietti: prezzo unico euro 15.

“Aqustico” è melodia mediterranea, spunti balcanici, progressive e jazz in varie declinazioni (free, nordico…). Le composizioni originali di questo progetto hanno già trovato la via del disco (nel 2013, grazie all’etichetta Tuk di Paolo Fresu). Passando dallo studio al concerto, Aquino e Ioanna rinunciano all’accompagnamento di altri strumenti (il disco era in quintetto) per offrirsi nella icastica formula del duo, che esalta la dimensione romantica e sognante delle loro pagine musicali, nonché il dialogo tra gli strumenti.

Luca Aquino, nato nel 1974 a Benevento, inizia a suonare la tromba all’età di vent’anni. La lascia per passare al sax, poi la riprende e quindi l’abbandona nuovamente per terminare gli studi universitari. Solo alla fine di questi, sente che la musica è la sua strada e impugna definitivamente lo strumento d’ottone. Non ha avuto maestri se non Paolo Fresu nei seminari di Benevento e Nuoro e quindi possiamo considerarlo quasi completamente un autodidatta. Nella sua musica assumono grande rilievo espressivo il silenzio e l’elettronica, oltre a un timbro personale. Il suo esordio discografico risale al 2008 (Sopra le nuvole, Emarcy), poi arrivano Lunaria (2009) e il premio Top Jazz come miglior nuovo talento del jazz italiano. Luca Aquino ha quindi riscosso ampi consensi per i progetti “Icaro Solo” e “Italien Song”, oltre che per la sua fortunata collaborazione con Manu Katché. Le sue avventure musicali spaziano dal jazz all’hip hop, dal grunge alla musica d’autore, dal metal al pop e le colonne sonore.

Carmine Ioanna, nato ad Avellino nel 1985, si forma sia come pianista che come fisarmonicista seguendo gli studi classici. Il jazz è comunque da sempre parte dei suoi interessi. Ha suonato, mettendo in mostra esaltanti doti virtuosistiche, con Greg Burk, Ettore Fioravanti, Simona Severini, Roy Paci…

Informazioni
Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656,
e-mail: info@jazznetwork.it, website: www.crossroads-it.org – www.erjn.it – www.jazznetwork.it

Indirizzi e Prevendite:
Parco Piancastelli, Via Piancastelli (ingresso angolo Corso Emaldi), Fusignano (RA).
Biglietteria serale dalle ore 19:30: tel. 338 2273423.
Informazioni e prenotazioni: Jazz Network tel. 0544 405666 (lun-ven ore 9-13), info@jazznetwork.it;
URP tel. 0545 955653 – 955668 (lun-ven ore 9-13, sab 8:30-11:30, mar 15-17).
Prevendita on-line: www.crossroads-it.org.

Ufficio Stampa
Daniele Cecchini

Direzione Artistica
Sandra Costantini

festival Crossroads
XXII Edizione
17 maggio – 7 dicembre 2021

Concerto di giovedì 8 luglio

FUSIGNANO (RA), PARCO PIANCASTELLI, ORE 21:00
LUCA AQUINO “Aqustico”
feat. CARMINE IOANNA
Luca Aquino – tromba, flicorno; Carmine Ioanna – fisarmonica