Ferrara Nuoto si presenta: i progetti e gli obiettivi del nuovo periodo olimpico 2021/2024

10

L’assessore Maggi: “Importante l’effetto di trascinamento dei campioni del nuoto nei confronti dei giovani praticanti”

FERRARA – Progetti e obiettivi del nuovo periodo olimpico 2021/2024 (slittato di un anno a causa della pandemia), questi i temi che l’associazione sportiva dilettantistica Ferrara Nuoto asd ha illustrato giovedì 29 luglio 2021 nella sala dell’Arengo della residenza municipale in occasione di una conferenza stampa che ha visto la partecipazione dell’assessore allo Sport del Comune di Ferrara Andrea Maggi, del presidente di Ferrara Nuoto asd Roberto Barabani, del delegato Coni Ruggero Tosi, dei presidenti provinciali Enrico Venturini (CSI) e Romano Becchetti (ASI), insieme al rappresentante legale di Ferrara Nuoto Cesare Stabellini e ai diversi atleti del settore maschile e femminile che faranno parte del progetto tecnico stesso.

“Sono particolarmente felice di lanciare e sostenere questo progetto – ha sottolineato in apertura di incontro l’assessore comunale Andrea Maggi – che promuove lo sport di altissimo livello con la massima cura degli aspetti agonistici degli atleti ma che, grazie all’effetto di trascinamento e coinvolgimento esercitato dai futuri campioni, richiama alla pratica di questo bellissimo sport tanti giovanissimi nuotatori”.   

LA SCHEDA (a cura di Ferrara Nuoto Asd) – FERRARA NUOTO asd ha iniziato ormai da tre stagioni agonistiche un nuovo percorso sportivo volto al raggiungimento di obiettivi sempre più importanti con la ricerca di quello che è sempre mancato in città ovvero il NUOTO DI ALTO LIVELLO.

FERRARA NUOTO oggi è l’unica realtà del territorio comunale e provinciale a svolgere attività FIN e FINP nelle discipline del NUOTO, NUOTO DI FONDO e IN ACQUE LIBERE, NUOTO DI SALVAMENTO (LIFESAVING), NUOTO PARALIMPICO.

Ricordiamo che in passato ci sono state due esperienze bellissime in provincia con i percorsi di Mirco Di Tora nella vicina Copparo e di Michele Vancini a Portomaggiore, crediamo fortemente che si potesse fare un percorso di alto livello anche nel nostro Comune in città a Ferrara.

Le difficoltà logistiche in questi anni sono state tantissime e questo ultimo periodo caratterizzato dai vari lockdown ha rallentato e reso più difficile tutto quanto, ma oggi FERRARA NUOTO vuole presentarvi il NUOVO PROGETTO TECNICO sul triennio olimpico 2021/2024 (ridotto per la prima volta nella storia a causa dello slittamento delle Olimpiadi di Tokyo a questo 2021).

L’obiettivo primario di FERRARA NUOTO in questo triennio è di qualificare almeno
1 atleta alle OLIMPIADI di PARIGI 2024 e 1 atleta diversamente abile alle PARALIMPIADI di PARIGI 2024, aumentando la presenza della nostra città che già oggi si vede rappresentate da due fantastici atleti a Tokyo ai quali facciamo il nostro in bocca al lupo. Obiettivi ulteriori sono la partecipazione di almeno 1 atleta ai Campionati Europei di Nuoto in vasca corta e in vasca lunga, ai Campionati Mondiali di Nuoto in vasca corta e in vasca lunga, alle UNIVERSIADI, ai Campionati Mondiali Lifesaving 2022, ai World Games Lifesaving 2022 e a tanti altri appuntamenti internazionali che caratterizzeranno questo denso triennio. Si vorrebbe anche fare nuovi record italiani ed europei nel settore Master, dove quest’anno con un gruppo ristretto di poche unità abbiamo già portato due Record Italiani nella nostra città nella categoria M25.

Infine, FERRARA NUOTO continuerà a far crescere l’attività di base delle categorie esordienti, ragazzi, junior, cadetti e senior nei percorsi sportivi regionali e nazionali per far crescere nuovi talenti.

Con grande piacere vogliamo comunicare che l’atleta slovena TJASA VOEZEL (classe 1994) ha deciso di aderire con il proprio tecnico IGOR VELICKOVIC al nostro progetto tecnico e gareggerà quindi a partire dalla prossima stagione per FERRARA NUOTO! TJASA ha già partecipato alle OLIMPIADI di LONDRA 2012 e RIO 2016 con la sua squadra nazionale slovena, ha partecipato a numerosi campionati Europei e a varie edizioni della Coppa del Mondo, parteciperà ai prossimi Campionati Europei di vasca corta di KAZAN a novembre 2021 e ai Campionati del Mondo in vasca corta ad ABU DHABI a dicembre.

Desideriamo inoltre presentarvi alcuni atleti di alto livello che già in questi anni hanno fatto risultati importanti:

Riccardo Cervi – finalista per diversi anni consecutivi ai Campionati Italiani Assoluti di Nuoto, ha vinto 33 medaglie ai Campionati Italiani di Categoria ed ha partecipato alla Coppa Latina con la Nazionale Italiana di Nuoto nel 2016, quest’anno è andato a podio conquistando il bronzo nei 200 ostacoli ai Campionati Italiani

Davide Marchese – gestito assieme alla società Insport Rane Rosse (per cui è tesserato) ha raggiunto già la finale A ai Campionati Italiani Assoluti e la finale al Trofeo Internazionale VII Colli, è un atleta interessante di grande potenzialità. Le sue specialità sono i 50sl, i 50 fa e i 100sl

Federico Marchetti – atleta FINP già vice Campione Italiano nei 50 e 100 dorso nella categoria S9, ha come sogno nel cassetto le PARALIMPIADI e sta lavorando sodo per coronare questo sogno

Simone Gazzotti – già Campione Italiano Junores in vasca lunga nei 50sl e Campione Italiano Juniores 1° anno nei 50sl e 50 fa in vasca corta, partecipa da anni a ai Campionati Italiani Assoluti di Nuoto e al Trofeo Internazionale VII Colli

Ludovica Lugli – già in Nazionale Giovanile di Fondo e a podio ai Campionati Europei Juniores, tornata da poco alle gare in mare con obiettivi ambiziosi.

Morbin Maria Elena – già Campionessa Italiana nelle gare Ocean nel Nuoto Salvamento punta a qualificarci per gli appuntamenti internazionali previsti nel LIFESAVING nel prossimo triennio

Navarri Alberto – ha già partecipato ai Campionati Italiani di Categoria e parteciperà anche ai prossimi Campionati Italiani d Categoria Estivi, anche lui è un giovane talento che potrà raggiungere obiettivi importanti nei prossimi anni

La nuova stagione natatoria 2021/2022 vedrà anche una parte della squadra andare in RITIRO in ALTURA a LIVIGNO proprio per iniziare al meglio la stagione e fare squadra, quindi saranno previsti dei collegiali e delle trasferte all’estero, in base a quelle che saranno le possibilità legate all’emergenza sanitaria.

Per info: FERRARA NUOTO asd
Roberto Barabani – Cell. 3337764591

Sito internet ufficiale https://www.ferraranuoto.it/