Ferrara: ‘Gli adolescenti tra disagi e risorse’ secondo l’analisi di Chiara Baratelli

88

Lunedì 6 marzo, alle 17, per il ciclo ‘I colori della conoscenza’ conferenza nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea

programma-incontri-colori-conoscenza-2017_1FERRARA – Proporrà un’analisi dei tratti caratteristici dell’adolescenza e dell’eterno conflitto fra adulti e giovanissimi la conferenza di Chiara Baratelli (psicoanalista, psicoterapeuta) in programma lunedì 6 marzo alle 17 nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea. L’incontro rientra nel ciclo ‘I colori della conoscenza’, a cura dell’Istituto Gramsci e dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, e sarà introdotto da Nicola Alessandrini.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Gli adolescenti rappresentano sempre una sfida per gli adulti, si tratta quindi di comprenderne le ragioni e i tratti di un conflitto tra generazioni che si ripete in tutti i tempi. Alcune caratteristiche di cui gli adolescenti sono portatori sono eterne: l’energia, l’irruenza, la proiezione verso il futuro, la tendenza all’assoluto, l’incapacità di mediazione. Come si coniugano questi aspetti con le caratteristiche di questo tempo? Quali specifiche sfide ci presentano i giovanissimi oggi? Dobbiamo cercare tratti specifici dei nuovi adolescenti (che sono evidenti, in quanto ogni generazione respira l’aria del proprio tempo) o, anche, caratteristiche e attitudini di “questi genitori”, frastornati e inquieti, in balia di un tempo che cambia in fretta e di cui faticano a cogliere la traiettoria del cambiamento? Su queste e altre domande sarà articolata la riflessione.