Ferrara, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

41

FERRARA – Cds Cultura e CDG – Centro Donna Giustizia: una sinergia di impegni condivisi per le celebrazioni del 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Cds Cultura, a vocazione prevalentemente socio economica, e il Centro Donna Giustizia, a vocazione a contrasto delle violenze alle donne, hanno deciso di unire il proprio impegno e focalizzare la propria specifica competenza su un aspetto mirato della violenza: quella economica.

La violenza contro le donne, infatti, non è solo violenza fisica, psicologica e sessuale, ma è anche economica, quando è mancanza di autonomia finanziaria, quando è evidenza di disparità salariale, quando è gravata da stereotipi culturali che ne marginalizzano il ruolo,quando significa allontanamento dal mondo del lavoro e “riconduzione al mondo della casa”, in un ancestrale ruolo di perpetue, e mai affrancate, caregiver.

La violenza economica è la meno indagata e monitorata perché il sistema economico in generale non è strutturato in maniera da accogliere e valorizzare il sapere e la competenza delle donne, anzi è fonte di discriminazioni, terreno fertile in cui si sviluppa anche un’ulteriore specie di violenza, quando è dipendenza economica, ed è la violenza domestica.

Con i patrocini di Regione Emilia-Romagna, Comune e Provincia di Ferrara, ASviS, in collaborazione con UDI e CGIL, CISL, UIL, Cds Cultura e Centro Donna Giustizia, intendono attirare l’attenzione, con riflessioni e testimonianze, su questo particolare aspetto della violenza, quello economico, il cui contrasto può essere attuato su un piano culturale, di formazione anche finanziaria, di politiche sociali e sull’innovazione.

Il programma che qui è presentato ha l’ambizione di cogliere alcuni di questi spunti di azione, declinati in un progetto che prevede 7 incontri (un convegno e sei eventi di approfondimento) dal 13 novembre all’11 dicembre, tutti in modalità on line, nel rispetto delle normative vigenti COVID-19, e in diretta social.

Di seguito la presentazione del 1° incontro di approfondimento e una sintesi del programma:

Primo incontro in calendario:

Venerdì 13 novembre dalle 16.30 alle 18.30
Cds Cultura presenta il suo impegno su “Obiettivo 5= Parità di genere”, uno dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, Agenda sottoscritta il 25 settembre 2015 da 193 Paesi delle Nazioni Unite, tra cui l’Italia.

Saranno illustrate due brochure, ante e post lockdown, a integrazione dell’Annuario Socio Economico Ferrarese 2020, che raccolgono testimonianze e riflessioni di 15 protagoniste delle istituzioni, della politica, delle associazioni in chiave locale, unitamente ad interventi di due esperte: Marcella Chiesi e Daniela Oliva. Porterà il suo saluto Rosanna Oliva de Conciliis, Presidente Rete per la Parità e Referente per ASviS del Goal 5. Apriranno i lavori le Presidenti delle due associazioni partner: Paola Castagnotto del Centro Donna Giustizia e Cinzia Bracci del Cds Cultura. Incontro condotto da Annalisa Ferrari del Direttivo CDS Cultura.

L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook di Cds Cultura.

Gli altri incontri saranno:

Venerdì 20 novembre dalle 17.00 alle 18.30 Incontro di approfondimento
Graziella Priulla, sociologa dei processi culturali e comunicativi dell’Università di Catania, presenterà il suo ultimo libro “Violate” .

Sabato 21 novembre dalle 9.00 alle 13.00 Convegno
“La Violenza Economica sulle Donne: Lavoro-Welfare- Diritti – Analisi Riflessioni e Azioni ai tempi del Coronavirus”. I lavori sono coordinati dalla giornalista di GIULIA, Mara Cinquepalmi

Mercoledì 25 Novembre dalla 9.30 alle 13.00 Incontro di approfondimento
Presentazione del Report 2020 a cura del Centro Donna Giustizia. Confronto con rappresentanze istituzionali, associazioni ed organizzazioni.

Sabato 28 novembre dalle 11.00 alle 12 Incontro di approfondimento
Alessandra Pescarolo presenta il suo libro “Il lavoro delle donne nell’Italia contemporanea”in conversazione con l’economista Luisa Rosti Professoressa a contratto dell’Università di Pavia, docente di Economia del Personale e di Genere

Venerdì 4 dicembre dalle 17.00 alle 18.30 Incontro di approfondimento
“Imprenditoria femminile e non solo” Una conversazione con Jessica Morelli, Presidente CNA Impresa Donna, Angela Travagli, Assessora Comune di Ferrara con Delega alle Attività Produttive e Daniela Oliva, Presidente di IRS, Istituto per la Ricerca Sociale e Direttrice del Network Gender Community.

Venerdì 11 dicembre dalle 17.00 alle 18,.Incontro di approfondimento
“Smart Working: evoluzione o involuzione?” Alida Castelli dell’UDI Nazionale presenta “Esiti del questionario nazionale UDI”. Intervengono una rappresentante di CGIL CISL e UIL, Maria Gabriella Marchetti Prorettrice delegata alle Pari Opportunità e alle Disabilità e Presidente del Consiglio di Parità di UNIFE e Cristina Biancardi Psicologa del Lavoro e delle Organizzazioni.