“Felicità è una parola semplice” dal 29 Aprile in libreria

19

Straordinario picture book di Arianna Papini

BOLOGNA – Uno straordinario picture book di Arianna Papini che parla di tutti noi, di quello che abbiamo vissuto nell’ultimo anno e di come iniziare a guarire

Abbiamo vissuto un’esperienza collettiva senza precedenti, che ha cambiato le nostre vite. Ci sono modi diversi per affrontare questo carico di dolore e i segni che lascerà in noi.

Una grande artista e arteterapeuta ci propone la strada della felicità. Una felicità da ritrovare negli abbracci, nella creatività, nella natura, nella capacità di stare ancora vicini.

Felicità è una parola semplice, di Arianna Papini, è un capolavoro che parla a tutti noi. In libreria dal prossimo 29 aprile.

Felicità è una parola semplice

Scritto e illustrato da Arianna Papini
Collana Le Piume
32 pagine
cartonato, cm 23,5 x 29
ISBN 9791280014382
euro 16

Stampato in Italia su carta ecologica certificata FSC

In libreria dal 29 aprile 2021

Una poesia per lenire le nostre ferite. Un potentissimo albo illustrato capace di smuovere qualcosa dentro di noi, di sciogliere quel nodo di paura, solitudine e tristezza che un po’ tutti ci portiamo dentro ormai da un anno. Un albo che fa piangere, ma sono lacrime che ci fanno sentire meglio, come se fosse iniziato un processo di guarigione.

In dodici tavole di straordinaria bellezza e nitore, Arianna Papini, vincitrice nel 2018 del Premio Andersen come Miglior illustratore, dice tutto: parla di noi, di quello che abbiamo provato, dà voce alla bellezza, alla resilienza, alla forza salvifica degli affetti. Traccia una strada verso il futuro, per ricominciare a vivere la felicità.

L’autrice e illustratrice

Arianna Papini, scrittrice, artista, docente e arteterapeuta, ha scritto e illustrato 150 libri pubblicati da numerose case editrici tra cui Fatatrac, Lapis, Donzelli, Carthusia, Uovonero. Nel 2018 vince il Premio Andersen come Miglior Illustratore, un riconoscimento alla sua carriera. Tra i moltissimi altri premi ottenuti il Premio Compostela, il Silent Book Contest, il Premio Rodari. Dopo la formazione alla Facoltà di Architettura di Firenze e alla Scuola Art Therapy di Bologna, si laurea con una tesi sul design del libro-gioco e in seguito insegna Teoria dei linguaggi formali. Tiene ogni anno numerosi corsi di narrazione, arte e illustrazione presso scuole nazionali e internazionali, tra cui l’Isia di Urbino, l’Accademia Delle Belle Arti di Napoli e la Scuola Internazionale di Illustrazione di Sàrmede.

Effettua corsi di aggiornamento, sedute individuali e gruppi terapeutici con persone di ogni età presso il suo studio di Firenze. Collabora con scuole, associazioni, cooperative e biblioteche nell’ambito della promozione alla lettura.

Diversi suoi libri sono stati tradotti in Francia, in Spagna, in Portogallo, in Inghilterra, in Cina, a Taiwan. Collabora con editori esteri, in particolare negli Emirati Arabi e in Francia. Ogni anno partecipa a numerose mostre personali e collettive, in Italia e all’estero.

La Casa Editrice

CAMELOZAMPA è una casa editrice indipendente nata nel 2011 e specializzata in picture book e narrativa per bambini e ragazzi, fino a giovani adulti. Produce libri di qualità, prestando grande attenzione a ogni aspetto, dai contenuti ai materiali (con l’utilizzo ad esempio di carta in fibra di mais o certificata FSC). Tra i suoi punti di forza la riscoperta di capolavori internazionali della letteratura per ragazzi, mai arrivati prima in Italia o finiti troppo presto fuori catalogo: tra questi, i titoli di Quentin Blake, Anthony Browne, Jimmy Liao, Tomi Ungerer, Marie-Aude Murail, Guus Kujer e molti altri. A queste riscoperte affianca un lavoro di scouting per dare spazio alla creatività di autori e illustratori italiani, emergenti o già affermati. Dal 2018 Camelozampa è una casa editrice ad alta leggibilità.

Camelozampa è vincitrice del BOP 2020 Bologna Prize for the Best Children’s Publishers of the Year per l’Europa.

www.camelozampa.com