FAGIOLI: “Corso di formazione per operatori tecnici della movimentazione eccezionale”

7

Aperte le iscrizioni

SANT’ILARIO D’ENZA (RE) – FAGIOLI: aperte le iscrizioni alla quinta edizione del “Corso di formazione per operatori tecnici della movimentazione eccezionale”, in collaborazione con l’Istituto Superiore Silvio D’Arzo di Montecchio Emilia (Re).

A partire dal 13 settembre sei mesi di percorso formativo in affiancamento al personale tecnico specializzato di Fagioli spa

Per i partecipanti più meritevoli previsto l’inserimento in azienda con un contratto di apprendistato

Un percorso formativo della durata di sei mesi, alternando lezioni teoriche in aula e pratiche in azienda seguite da esperienze formative in cantiere, per conoscere da vicino il lavoro nelle grandi movimentazioni e nei sollevamenti nell’ambito di progetti nazionali e internazionali nei settori oil & gas, energia rinnovabile, civile infrastrutturale e navale.

E ancora, la possibilità di iniziare un percorso professionale all’interno di un’eccellenza italiana tra gli ambasciatori del made in Italy nel mondo.

Queste, in sintesi, le caratteristiche e le opportunità del “Corso di formazione per operatori tecnici della movimentazione eccezionale” lanciato da Fagioli, azienda leader a livello internazionale nei trasporti, movimentazioni speciali, sollevamenti e spedizioni, in collaborazione con l’Istituto D’Arzo di Montecchio, in provincia di Reggio Emilia.

Giunta alla quinta edizione, l’iniziativa, al via il prossimo 13 settembre, è destinata a giovani diplomati tecnici del territorio interessati a intraprendere un percorso di sviluppo professionale all’interno di un’azienda ad elevata specializzazione tecnica.

Per la durata del corso Fagioli riconosce inoltre ai partecipanti un rimborso e, se necessario, un alloggio.

10 i posti disponibili, riservati ai candidati selezionati sulla base di criteri che comprendono: diploma ad indirizzo tecnico/geometra, conoscenza base della lingua inglese e disponibilità alla mobilità nazionale e internazionale.

Molteplici gli sbocchi professionali dell’attività formativa: operatori, capi squadra e supervisori dei sollevamenti e movimentazione eccezionale in cantiere, meccanici specializzati nella manutenzione delle attrezzature, project site manager.

Per i partecipanti più meritevoli in termini di motivazione, attitudine tecnica e propensione a lavorare in team, è previsto inoltre l’inserimento in azienda con un contratto di apprendistato.

Per candidarsi è necessario inviare il proprio CV a recruiting@fagioli.com entro il 16 luglio.

Per tutti coloro che parteciperanno al corso è previsto un rimborso spese e il rilascio di un attestato di partecipazione.