Faenza, sabato 15 maggio riapre Il Fenicottero Rosa Gourmet

23

Il ristorante si trova all’interno del resort Villa Abbondanzi

FAENZA (RA) – Per iniziare: sogliola, lattuga, nocciola, zabaione al limone e pepe rosa. Poi: cappello del prete di latte, riccio di mare, tuorlo sulla cenere e tartufo. A seguire: astice, senape, beurre Blanc ai Cynar e asparago. Sono alcune delle proposte di alto livello che l’executive chef Alessandro Giraldi proporrà a Il Fenicottero Rosa Gourmet da sabato 15 maggio, giorno di riapertura del ristorante collocato all’interno del resort Villa Abbondanzi, alle porte di Faenza. «Il nostro focus sarà il pesce, ma offriremo anche delle proposte di carne e vegetariane», spiega Giraldi, il giovane chef di origini brisighellesi che ama sperimentare. Diplomato alla scuola alberghiera di Riolo Terme, vanta un percorso formativo d’eccellenza: l’Etoile di Sottomarina di Chioggia, poi Villa d’Este a Cernobbio, due lussuosi hotels a Milano Marittima, il ristorante Gigiolè a Brisighella, la Trattoria del Nuovo Macello di Milano, infine il Noma a Copenaghen, più volte nominato miglior ristorante del mondo.

Nel parco secolare che ospita Villa Abbondanzi, Il Fenicottero Rosa Gourmet si affianca al Cinque Cucchiai, lo storico ristorante di questa realtà di grande charme. «Il Cinque Cucchiai lo terremo di più come proposta legata alla tradizione, mentre al Fenicottero Rosa proporremo una cucina contemporanea, creativa, di ricerca e sperimentazione – aggiunge lo chef – I piatti del menu alla carta si distingueranno per l’amore verso il territorio. Cercheremo di sorprendere utilizzando esclusivamente prodotti locali, a partire dalle erbe aromatiche che coltiviamo nel nostro giardino officinale, e dal pescato proveniente solo dall’Adriatico. Proporremo un nostro menù degustazione composto da otto portate, ma ognuno potrà scegliere dalle numerose proposte à la carte». Alla nuova esperienza culinaria verrà abbinata un’ampia carta dei vini. Si potrà scegliere fra 250 etichette esclusive, soprattutto italiane, compresa una prestigiosa selezione di prodotti romagnoli, ma anche alcuni vini internazionali di pregio. E naturalmente si potrà brindare a champagne.

Collocato in un’atmosfera suggestiva, Il Fenicottero Rosa Gourmet prende il nome dagli eleganti volatili che vivono liberi nel laghetto prospiciente, in mezzo al verde. Gli ospiti potranno accomodarsi anche a bordo di una piscina, meteo permettendo. Una trentina i coperti disponibili. Il relais Villa Abbondanzi, di proprietà degli imprenditori faentini Massimo e Stefano Bucci, è diretto con attenzione manageriale da Martina Bucci. Categoria quattro stelle super, con 16 fra camere e suite, oltre alle tre nuove lussuose suite ricavate nell’ottocentesca villa padronale un tempo abitata dai proprietari, è un luogo ideale per ricorrenze da festeggiare, cene romantiche a lume di candela o pranzi di lavoro.

Da sabato 15 maggio Il Fenicottero Rosa Gourmet sarà sempre aperto a cena tutti i giorni tranne il mercoledì. Sabato e domenica apertura anche a pranzo.

Indirizzo: Relais Villa Abbondanzi, via Emilia Ponente 23, Faenza (Ravenna).

Per informazioni o prenotazioni: tel. 331.647.5116

Per contatti email: info@ilfenicottero-rosa.com