Eventi e iniziative turistiche nella Valle del Savio (FOTO)

16
Bagno di Romagna

80 mila euro a disposizione di imprese e associazioni e un nuovo sito di promozione del territorio

CESENA – L’atmosfera rilassata, i colori della bella stagione e i gruppi di turisti che affollano le vie dei borghi romagnoli. Con l’approssimarsi dei mesi estivi, l’Unione dei Comuni della Valle Savio struttura l’offerta turistica rivolgendosi direttamente agli operatori del settore, imprese e associazioni, chiedendo loro di presentare proposte progettuali per iniziative di animazione, eventi “Savio Trail” (trekking, cultura, natura e gastronomia) e di promozione da vivere sul territorio nel corso del 2022. A disposizione ci sono 80 mila euro: 65 mila destinati all’animazione e agli eventi, 15 mila invece alla promozione turistica.

“Con l’obiettivo di dar vita a un unico calendario di eventi turistici di vallata – commenta l’Assessore al Turismo dell’Unione dei Comuni Marco Baccini – stiamo delineando un format che riproporremo anche negli anni a venire e che mette al centro il fiume Savio e tutti i territori bagnati da questo importante corso d’acqua. Il turismo che interessa i nostri Comuni, da Cesena a Verghereto, si basa moltissimo sull’uso della bicicletta e dunque sull’escursionismo, il comparto termale e la gastronomia. Per questa ragione vogliamo definire insieme agli imprenditori e a tutte le realtà locali un palinsesto ampio che soddisfi ogni tipo di richiesta. Si tratta di un ulteriore passo in avanti nella gestione del turismo, dopo che insieme alle altre Amministrazioni abbiamo avviato la gestione condivisa del settore, con l’obiettivo di promuovere in modo unitario e programmato il nostro bellissimo territorio. A questo proposito – prosegue l’Assessore – abbiamo lanciato il nuovo portale turistico I Percorsi del Savio che di fatto segna la nascita di una nuova destinazione turistica creata dall’impegno comune delle istituzioni, degli operatori e dei cittadini che vivono e lavorano in sei diverse località della Valle del Savio: Cesena, Bagno di Romagna, Mercato Saraceno, Montiano, Sarsina e Verghereto. Il nuovo sito web ‘I Percorsi del Savio’, progettato e sviluppato dall’agenzia ravennate Happy Minds, rappresenta il cuore della strategia di marketing turistico intrapresa dall’Unione lo scorso anno ed è offre un racconto di vallata che parla a nome di tutte le località”. A disposizione dell’utente/viaggiatore ci sono infatti i sei percorsi tematici, ideati e pensati ad hoc, con relative esperienze di viaggio innovative e luoghi inediti del territorio da visitare attraverso suoni, immagini, video e consigli, le experience, integrate in sinergia con gli operatori del territorio, che i turisti possono contattare direttamente per prenotare l’attività desiderata, le località, che raccontano le eccellenze dei sei Comuni da approfondire visitando i siti relativi, il calendario degli eventi e le informazioni utili per organizzare una vacanza, come le strutture ricettive.

Percorsi a piedi, performance artistiche all’aperto, degustazioni di prodotti tipici. Il turismo di Vallata dunque assume una propria centralità con la nuova piattaforma su cui saranno pubblicate anche le iniziative presentate dagli stakeholders  nell’ambito del bando pubblico dell’ammontare di 80 mila euro. Gli eventi e le iniziative dovranno tenersi dal 1° maggio al 30 novembre 2022 nei sei Comuni dell’Unione. Tutti dovranno valorizzare il rapporto di rete e collaborazione con altre realtà presenti sul territorio e la creazione di sinergie per la programmazione delle iniziative, che dovranno coinvolgere almeno due comuni della Valle del Savio.

Ogni proponente potrà presentare un solo progetto. Le domande devono essere presentate a partire dalle ore 00.01 del 22 aprile ed entro il termine ultimo delle 23.59 del 2 maggio esclusivamente online tramite piattaforma dedicata accessibile all’indirizzo www.unionevallesavio.it. Tuttavia, al fine di favorire la creazione di progettualità di pubblico interesse, l’Unione propone due incontri che si terranno venerdì 8 aprile dalle ore 11.30 alle ore 13, presso la Sala del Consiglio del Comune di Cesena, e giovedì 21 aprile dalle 11.30 alle 13, presso la Sala del Palazzo del Capitano (Via Fiorentina, 38) a Bagno di Romagna.