Esperienze green e slow nei Castelli del Ducato 2021

8

Dall’11 giugno, tutti i weekend di giugno e inizio luglio a Piacenza e Parma. Sabato 19 giugno “Ambasciatori del Territorio al Castello di Rivalta” tour speciale accompagnati dal padrone di casa, il Conte Orazio Zanardi Landi

PARMA – Rallentare il ritmo, annusare l’atmosfera sospesa lungo il Grande Fiume Po, respirare il profumo dei boschi nelle valli sull’Appennino parmense, reggiano, piacentino e nella valle dei Luni nel pontremolese. Ascoltare i suoni, il canto degli uccelli, la voce dei torrenti, il sibilo del vento. Abbracciare gli alberi e cercare con i bambini fate e gnomi in punta di leggenda. Osservare e scattare una foto ricordo di una giornata perfetta. Mangiare e bere tipico da buongustai in un pic nic, in un’oasi, sulla terrazza di un castello. Si viaggia con i cinque sensi amplificati da giugno a settembre nel territorio dei Castelli del Ducato, tra Emilia, Lunigiana e parte del territorio lombardo, dove sono in programma più di 100 esperienze slow nella natura, alla scoperta di paesaggi spettacolari da abbinare ad attività all’aperto in occasione del ricco calendario Giornata Verde 2021, tutti i giorni dell’anno con eventi ed itinerari speciali soprattutto nei weekend.

Si amplia quest’anno la gamma delle proposte stile vacanza attiva in carnet nella rete turistica dei Castelli del Ducato, dopo il grande successo dello scorso anno, in un matrimonio green tra natura e cultura dove i colori della terra, in paesaggi cangianti, si sposano con le caratteristiche architetture da visitare che punteggiano l’Emilia Romagna: monasteri, pievi, castelli, accanto ai pontili, ai capanni, ai rifugi dal Trebbia alla collina, dal Po all’Appennino.

Qualche idea per prossimi weekend in arrivo? Tra le oltre 100 iniziative che trovate su www.castellidelducato.it per l’outdoor e per esperienze in rocche e manieri, eccone alcune davvero emozionanti in provincia di Piacenza.

Sabato 19 giugno alle 16, speciale visita guidata al Castello di Rivalta (PC) accompagnate e accompagnati dal Conte Orazio Zanardi Landi, presidente del circuito Castelli del Ducato e proprietario del maniero, per la rassegna “Ambasciatori del Territorio”. Il tour è unico perché non comprenderà solo le sale solitamente aperte al pubblico ma verrà ampliata anche a stanze e salotti solitamente non visitabili. Sarà il padrone di casa a dare il benvenuto, ad accompagnare i partecipanti tra le stanze del Castello e raccontare segreti, aneddoti e curiosità. La visita guidata comprenderà anche la speciale mostra “ Viaggio in Europa” grand tour delle vedute ottiche. La mostra regala ai visitatori un vero e proprio gioiello: aprirà, infatti, le porte della Sala della Musica e lì, nella luce tenue, si potranno ammirare scorci delle principali città europee. Opere impossibili da descrivere, rare ed emozionanti, che riproducevano il Grand Tour d’Europa di un giovane rampollo dell’alta società desideroso di conoscere il mondo. Stampe acquerellate ed incise che riproducono fedelmente anche i più piccoli dettagli dei luoghi nevralgici delle capitali europee che, se retroilluminate da una delicata luce, regalavano una visione notturna carica di poesia. Il Conte ha scelto di disporle secondo l’idea di un vero e proprio viaggio che, muovendo da Piacenza, andrà a toccare le principali città italiane e i luoghi simbolo del continente. Opere capaci di raccontare l’evoluzione delle nostre città, il loro trasformarsi frenetico verso lo stato attuale, la loro evoluzione dettata dalla Storia. Al termine della visita, è previsto un piccolo brindisi con il proprietario all’ interno del castello.
Prenotazione obbligatoria. Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

A giugno, luglio e agosto, Weekend Verdi en plein air al Castello di Gropparello (PC) dove per i fine settimana si possono fare esperienze di Flower Watching, tour delle Gole del Vezzeno, un incredibile canyon formato dall’omonimo corso d’acqua attorno al maniero. Pranzo nei giardini della Taverna Medievale o cestini a tema. Ogni domenica è aperto anche il Parco delle Fiabe per bambini e famiglie. Tutti i sabati d’estate Notturni Stellati, sempre al Castello di Gropparello (PC), al via visite guidate notturne al castello accompagnati da uno dei proprietari del maniero con possibilità di cenare in giardino a lume di candela.

Tutti i fine settimana di giugno, luglio, agosto, Weekend da favola al Castello di Rivalta (PC) affacciato sul tranquillo fiume Trebbia dove sono allestiti tavolini nel borgo – nei vari punti ristoro del borgo della Val Trebbia – per soste golose con possibilità e noleggiare e-bike per tour in bici nel territorio. Il 26 giugno, alla Rocca Viscontea di Castell’Arquato (PC), Trekking di primavera, passeggiata tra i vigneti e degustazione in cantina accompagnati da un’esperta guida escursionistica.

Al Mastio e Borgo di Vigoleno (PC), Dante: discesa all’inferno, recital teatrale a due voci e due musiciste, violino e violoncello, evento in 2 serate, il 2 luglio e il 20 luglio in piazza della Fontana, in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante il reading vuole celebrare il Sommo Poeta attraverso la recitazione dei canti più famosi dell’Inferno, prima cantica della Divina Commedia.

Il 12 e 13 giugno, al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR), Giornata Verde nel Castello Millenario tra Cultura e Natura, mentre il 12 sera è in programma I Misteri del Castello Millenario, nel labirinto del Castello più antico del Parmense visita notturna alla scoperta dei suoi luoghi segreti. Con l’apertura straordinaria delle prigioni quattrocentesche e dell’antica via di fuga del castello.

Il 13 giugno, Tra boschi e castelli: alla scoperta di Quattro Castella (RE), nel novero Castelli del Ducato, escursione guidata di 4 ore su un “balcone naturale” sulla pianura padana.

Da mercoledì a domenica del mese di giugno Alla scoperta della Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR), con tour accompagnati al Castello con tappa alla Camera Ottica nel caratteristico giardino pensile in fiore, dedicato a Flora, affacciato sul fossato colmo d’acqua pieno di pesci. Il 12 giugno, Il mestiere della spada: cavalieri e castelli, visita speciale e approfondimento su armi, armature, assedi e strategie belliche nel Medioevo al Castello Pallavicino di Varano de’ Melegari (PR). Il 13 giugno, Reggia di Colorno (PR), Passeggiata fotografica alla scoperta della campagna colornese per cogliere le peculiarità del territorio e imparare a dar voce alle proprie immagini. Domenica 13 giugno e ancora l’11 luglio, il 25 luglio e 15 agosto al Castello di Tabiano (PR), Re in Volo – falconeria al Castello di Tabiano, ad ammirare da vicino aquile, falchi, gufi e barbagianni, seguirne le prove di volo e, con la guida di un esperto Maestro Falconiere, conoscere i segreti di quest’arte antichissima e nobile, praticata da re e Imperatori.

Sabato 19 giugno Storia, gusto e profumi: speciale vista serale del secolare Castello Pallavicino di Varano de’ Melegari (PR), che vi condurrà alla scoperta degli ambienti più affascinanti dell’inespugnabile fortezza, correlata da una degustazione di vini e prelibati prodotti tipici. Il 20 giugno, visite e degustazione di vini al Castello di Contignaco (PR) sulle colline Salsomaggiore Terme, accompagnati al proprietario per Ambasciatori del Territorio.
Il 20 giugno, Passeggiata di Maria Luigia alla scoperta dei luoghi amati dalla Duchessa, con partenza dalla Rocca Sanvitale di Sala Baganza (PR).

Il 26 giugno, alla Rocca Viscontea di Castell’Arquato (PC), Trekking di primavera, passeggiata tra i vigneti e degustazione in cantina accompagnati da un’esperta guida escursionistica. Sempre il 26 giugno, al Castello di Varano de’ Melegari (PR), Visite notturne tra storia e leggende. Al Mastio e Borgo di Vigoleno (PC), Dante: discesa all’inferno, recital teatrale a due voci e due musiciste, violino e violoncello, evento in 2 serate, il 2 luglio e il 20 luglio in piazza della Fontana, in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante il reading vuole celebrare il Sommo Poeta attraverso la recitazione dei canti più famosi dell’Inferno, prima cantica della Divina Commedia.

Prenotazioni e informazioni per tutte le iniziative:
info@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it
(dove trovare orari e ogni iniziativa spiegata nel dettaglio)

Prenotazioni e informazioni per tutte le iniziative:
info@castellidelducato.it – www.castellidelducato.it (dove trovare orari e ogni iniziativa spiegata nel dettaglio)

Al tramonto, sulle rive del Grande Fiume, è magico prenotare un tour in barca nelle acque del Po, flusso della corrente e meteo permettendo: in alcuni punti ristoro lungo le rive o nelle golene, nei Castelli del Po, potrete sorseggiare un calice di vino o degustare assaggi della cucina tipica del territorio. Il Po attraversa la pianura padana. La sua portata d’acqua è pari alle sue storie. Scrivendo a info@castellidelducato.it affideremo la vostra richiesta al tour operator Parma Point by Lanzi Travel che invierà proposte con giro sul Po e opportunità di esperienza food, anche con pernottamento in un Castello o sul territorio in location convenzionate!

#outdoorlife #culturalnewgreen #castellidelducato
#inEmiliaRomagna #destinazioneturisticaemilia
#ptpl2021 #ptpl2020 #ambasciatoridelterritorio
#castellidelpo #grandefiumepo
#NaturaECultura #esperienzeuniche

www.castellidelducato.it

Ufficio Stampa – Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli con itinerari verso Reggio Emilia e Cremona.
Dott.ssa Francesca Maffini

I riferimenti storici al testo e le informazioni sono stati forniti da Associazione Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli in base al materiale a disposizione in testi, sito web e comunicazioni dei soci e sostenitori ufficializzato ed in uso da parte dell’associazione. L’Ufficio Stampa declina ogni responsabilità in caso di variazioni last minute.