Emilia- Romagna Tennis Cup: in semifinale Klizan e De Jong

10

Ora in campo Cecchinato-Coria. A seguire Bonadio-Altmaier. E i bambini giocano con i campioni

klizan – giovedi

SASSUOLO (MO) – Sono lo slovacco Martin Klizan e l’olandese Jesper De Jong i primi due semifinalisti della terza Emilia- Romagna Tennis Cup in corso sui campi dello Sporting Club Sassuolo. Il torneo organizzato da Master Group Sport in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna sta infatti entrando nel vivo con le partite dei quarti di finale in programma nella giornata di oggi.

L’esperto tennista di Bratislava, già numero 24 al mondo, e rientrato quest’anno nel circuito ATP dopo una pausa, sta lentamente risalendo le posizioni nel ranking e qui a Sassuolo punta a fare il colpo grosso. A suon di colpi pesanti da fondo campo “Klizko” ha piegato la resistenza del tenace statunitense Tristan Boyer, una delle rivelazioni del torneo. Il punteggio finale (75 75) rende bene l’idea di un match combattuto ed equilibrato vinto da Klizan grazie soprattutto ad una ottima percentuale di punti con la prima di servizio (76%). A nulla sono valsi i 7 aces di Boyer. “Sono stato anche un po’ fortunato nelle qualificazioni, quando mi sono ritrovato a un passo dall’eliminazione – spiega Klizan a fine match – Ma questo è il tennis, e giorno dopo giorno ho incrementato la condizione e il livello di gioco. Ora sono in semifinale, sono contento e pronto per arrivare fino in fondo”.
Sulla sua strada domani troverà Jesper De Jong. Il tennista olandese ha infatti sconfitto in rimonta 57 63 63 l’italiano Alexander Weis al termine di un match equilibrato. Alla fine a prevalere è stato il 24enne nativo di Haarlem, attuale numero 146 del mondo che ora si prepara a disputare la semifinale contro lo slovacco Klizan nella parte bassa del tabellone.
Nel pomeriggio si è tenuto anche il “Kids Day” con i bambini di quattro circoli del territorio (Sporting Club Sassuolo, Circolo “David Lloyd” Modena, Cere Reggio Emilia, Circolo tennis Albinea) che hanno avuto l’opportunità di palleggiare con i loro beniamini. In campo con loro Brancaccio, Gaio e Cinà per un allenamento che i ragazzi difficilmente dimenticheranno.
I biglietti per le semifinali di domani e le finali di sabato (ore 15 il doppio, ore 18 il singolo) sono in vendita sul circuito Vivaticket.