Elisa Balsamo Campionessa Italiana di ciclismo su strada Donne Elite

22
Nella foto (Isolapress): la Campionessa del Mondo Elisa Balsamo, ora anche Campionessa Italiana

Gasparrini, quinta, è Tricolore tra le U23

SAN FELICE SUL PANARO (MO) – La campionessa del mondo in carica Elisa Balsamo (Trek-Segafredo) è da domenica 26 giugno la nuova campionessa italiana di ciclismo femminile su strada Donne Elite.

Un successo ottenuto al termine della gara di 147,6 km che si è disputata domenica 26 giugno con partenza da Medolla (Mo) e arrivo a San Felice sul Panaro (Mo) su un percorso interamente disegnato nel territorio dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nell’ambito delle iniziative promosse nel 10° anniversario dal terremoto del 2012 (info: https://decennalesisma2012.it/), con il sostegno dei partner istituzionali Regione Emilia-Romagna, Sport Valley Emilia-Romagna, APT Servizi Emilia Romagna, Unione Comuni Modenesi Area Nord e Federazione Ciclistica Italiana, degli sponsor ufficiali Suzuki, ITAS Assicurazioni, Festina, SANFELICE 1893 Banca Popolare, Acqua Eva, Best Western e con il supporto di Ursus e Personalizzandia.

La 24enne piemontese Elisa Balsamo ha preceduto in volata la modenese Rachele Barbieri (GS Fiamme Oro) e Barbara Guarischi (Movistar Team Women). Quarto posto per Chiara Consonni (GS Fiamme Azzurre), mentre Eleonora Camilla Gasparrini della Valcar – Travel & Service, quinta, ha conquistato la prima maglia tricolore di ciclismo su strada Donne Under 23.

Per rivedere le immagini andate in onda in diretta: https://www.facebook.com/extragiro.it

LA CRONACA
Al via 108 atlete delle 122 iscritte. Il percorso completamente pianeggiante tocca tutti i nove Comuni dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord: Camposanto, Cavezzo, Concordia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, San Felice sul Panaro, San Possidonio e San Prospero.

La prima ad attaccare è Eva Maria Gatscher (Team Mendelspeck) dopo 20 km, ma il tentativo si esaurisce in una decina di km.

Il gruppo resta compatto fino al 90° km, al primo passaggio sotto lo striscione d’arrivo a San Felice sul Panaro, con il Gruppo Sportivo Fiamme Oro a fare l’andatura per la maggior parte del tempo.

A quel punto provano ad avvantaggiarsi Elena Pirrone (Fiamme Oro), Francesca Pisciali (Team Mendelspeck) e Iris Monticello (Top Girls Fassa Bortolo) che guadagnano fine a 1’30”.

Le tre vengono riassorbite dal gruppo a 20 km dal traguardo. Continuano gli attacchi, ma nessun tentativo riesce a guadagnare un buon margine di vantaggio: ormai è tutto pronto per lo sprint, con la Campionessa del Mondo Elisa Balsamo che alza le braccia al cielo conquistando, dopo la maglia iridata, anche il Tricolore.
Per tutti i dettagli sulla corsa: www.extragiro.it/campionato-italiano-donne-2022/.

Ordine d’arrivo:

  1. Elisa Balsamo (Trek-Segafredo) 147,6 km in 3h35’58” alla media di 41,006 km/h
  2. Rachele Barbieri (GS Fiamme Oro)
  3. Barbara Guarischi (Movistar Team Women)
  4. Chiara Consonni (GS Fiamme Azzurre)
  5. Eleonora Camilla Gasparrini (Valcar – Travel & Service)
  6. Martina Alzini (Cofidis Women)
  7. Giorgia Bariani (Top Girls – Fassa Bortolo)
  8. Martina Fidanza (GS Fiamme Oro)
  9. Ilaria Sanguineti (Valcar – Travel & Service)
  10. Soraya Paladin (Canyon Sram Racing)