Elisa Adorni la prossima settimana correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano

PARMA – Il vicesindaco con delega allo Sport Marco Bosi, ha ricevuto Mercoledì 24 ottobre la runner Elisa Adorni in partenza per la DM Negev Adventue, un ultratrail di 80 km.

“Avere una runner parmigiana tra le protagoniste di questa avventura ci fa onore. Lo sport supera le barriere, i confini e un ultratrail nel deserto del Negev con cinque runner donne protagoniste ne è l’esempio. Sarà un’esperienza unica e di crescita importante. Condividere momenti, vivere in gruppo e superare insieme le difficoltà è ciò che lo sport ti dà ” ha detto Marco Bosi.

“Sono molto felice di essere stata scelta per questa corsa che mi vedrà, insieme ad altre quattro runner, sfidare i canyon del deserto del Negev. Per 80 km non solo porterò i colori della mia città oltre i confini ma contaminerò luoghi e territori nuovi con l’entusiasmo e l’amore per la corsa che esprimo al meglio quando indosso le mie scarpe da running . Cinque donne che corrono in quel deserto ha in sé un messaggio mediatico molto importante e sono orgogliosa di farne parte” ha commentato Elisa Adorni.

Elisa Adorni e le altre quattro italiane sono state selezionate per il progetto “Donna Moderna Negev Adventure”.