Elezioni, a Modena al voto il 74,6 % degli elettori

25
urna

Scrutinio concluso alle 6 della mattina. Oltre 2 mila le tessere elettorali distribuite domenica, 9 mila negli ultimi due mesi. Il ringraziamento del sindaco

MODENA – Alle elezioni politiche del 25 settembre nei seggi della città di Modena l’affluenza è stata del 74,6 per cento con 99.887 elettori al Senato e 99.907 alla Camera. Alle Politiche del 2018 i votanti avevano raggiunto il 79,8 per cento.

Lo scrutinio nei 186 seggi ordinari, ai quali si sono aggiunti i seggi speciali in case di cura, ospedali e per il Covid (64 i voti raccolti a domicilio), per un totale di 205, è terminato intorno alle ore 6.

Nel corso della giornata gli uffici demografici del Comune hanno distribuito 2.253 tessere elettorali, con l’Anagrafe di via Santi rimasta aperta a orario continuato fino alle 23.

Negli ultimi due mesi, dal 21 luglio, sono state 9.381 le tessere consegnate agli elettori, circa 5 mila nell’ultima settimana.

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ha ringraziato gli oltre 1.200 scrutatori, segretari e presidenti di seggio, impegnati a Modena nell’organizzazione delle elezioni, oltre alle decine di operatori comunali al lavoro nel weekend per svolgere tutte le operazioni a garanzia delle regolarità del voto.

I risultati elettorali riferiti al comune di Modena possono essere consultati sul sito www.comune.modena.it/argomenti/elezioni.