Effetto Parma per una città a zero emissioni

9

Una città a zero emissioni

PARMA – Vogliamo trasformare Parma in una città ad emissioni zero, in cui la qualità della vita si misuri con la qualità dello spazio che viviamo. Per raggiungere questo obiettivo realizzeremo 30 km di nuove piste ciclabili verso le diverse frazioni e 40 km di strade con priorità ciclabile, assieme a 30 kmq di nuove Zone 30 e all’allargamento dell’area pedonale nel centro storico.

Nel programma di Effetto Parma ci impegniamo anche a piantare 10mila nuovi alberi per una riforestazione complessiva di 18 ettari, oltre a provare una nuova gestione dell’energia attraverso la creazione di due comunità energetiche sperimentali. Sempre in ambito energetico procederemo con l’installazione di impianti fotovoltaici sui tetti di diversi edifici pubblici. A queste iniziative si aggiunge uno sharing più diffuso con 200 auto, 100 scooter e 200 bici in più, che assieme alle altre proposte ridurrà del 20% delle auto in città.

Ambiente e comunità sono due concetti che si devono muovere all’unisono, per questo realizzeremo il secondo impianto italiano di recupero pannolini, grazie ad un investimento da 10 mln legato ai fondi PNRR, che servirà anche a portare avanti una serie di interventi di efficientamento della rete idrica per portare le perdite al di sotto del 20%.