Edizione da record per il “15° Trofeo del Tricolore” di Reggio Emilia

78
Lo staff di RN_15° Trofeo del Tricolore

Doppio appuntamento su due weekend per i giovani nuotatori da tutt’Italia, tante medaglie per i reggiani

REGGIO EMILIA – Edizione da record per il 15ª trofeo del tricolore. Oltre 1000 atleti di 31 squadre diverse son giunti da tutt’Italia per sfidarsi nelle acque della piscina Ferretti-Ferrari, in via Melato, a Reggio Emilia. Per la prima volta è stato proposto il doppio appuntamento su due weekend separati, vista l’elevata affluenza riscontrata. Numerose sono state le prestazioni di elevato tasso tecnico, gli atleti di casa hanno ben figurato portando in alto i colori di Reggiana Nuoto.
Da segnalare in particolare le prestazioni di: Filippo Caffarri, argento nei 400 stile libero, oro nei 100 e 200 farfalla, argento nei 200 misti (Assoluti); Lorenzo Monteleone, argento nei 50 rana (Assoluti); Gaetano Verace, bronzo nei 200 farfalla (Assoluti); Greta Pedroni, bronzo nei 400 stile libero (Assoluti); Riccardo Stocchetti, argento nei 50, oro nei 100 e bronzo nei 200 stile libero, oro nei 50 dorso,argento nei 50 e oro nei 100 farfalla(Juniores); Simone Ficarelli, oro nei 50, 100 e 200 rana, bronzo nei 200 misti (Juniores); Sebastian Manfredi,argento nei 50 dorso (Juniores); Alessandro Neri, argento nei 400 stile libero (Juniores); Ilaria De Francesco, argento nei 100 stile libero (Juniores); Marina Calcamuggi, oro nei 100 dorso (Juniores). E nella categoria ‘Ragazzi’: Galeotti Matteo, bronzo nei 200 stile libero (Ragazzi); Beatrice Tarasconi, bronzo nei 400 stile libero (Ragazzi).
Tra gli Esordienti si sono distinti: Nicolò Baldi, oro nei 100 stile libero, argento nei 50 rana, oro nei 100 farfalla (A); Gabriele Dolci, bronzo nei 200 stile libero, argento nei 100 e bronzo nei 200 dorso, bronzo nei 50 farfalla (A); Nathan Colimodio, oro nei 50 e 100, argento nei 200 rana, oro nei 50 farfalla (A); Luca Lusenti, bronzo nei 50 rana (A); Camilla Longo, bronzo nei 100 e 200 rana (A); Lucio Salsi, argento nei 100 dorso, bronzo nei 50 rana, argento nei 200 misti (B); Nicola Della Grotta, bronzo nei 200 dorso, argento nei 100 rana, argento nei 50 farfalla (B); Pietro Paterlini, bronzo nei 50 farfalla (B); Eva Siligardi, argento nei 200 stile libero, bronzo nei 100 dorso, argento nei 50 farfalla (B); Ester Lasagni, argento nei 50 dorso (B); Ambra Battaglia, bronzo nei 200 dorso (B); Caterina Campagna, argento nei 200 rana (B). Inoltre nelle staffette: argento nella staffetta mista 4×50 stile libero Esordienti B (Margvelashvili, Salsi, Campagna, Siligardi); oro nella mista 4×50 stile libero Esordienti A (Colimodio, Criscuoli, Sirianni, Baldi); argento nella mista 4×50 misti Esordienti B (Salsi, Della Grotta, Siligardi, Campagna); argento nella mista 4×50 misti Esordienti A (Spallanzani, Colimodio, Sirianni, Baldi).
Dal punto di vista organizzativo, nonostante i numeri elevati, la manifestazione è filata via liscia e ha riscosso un elevato indice di gradimento da parte dei partecipanti. Il direttore sportivo, nonché organizzatore delle manifestazioni, Filippo Barbacini, si ritiene “molto soddisfatto sia di come si sono svolte le manifestazioni, sia per i risultati ottenuti dai ragazzi reggiani”: “Ringrazio in maniera particolare tutti i volontari dello staff di Reggiana Nuoto – sottolinea -, senza i quali sarebbe stato impossibile organizzare tali eventi”.