Eccellenza, Tropical Coriano-Victor San Marino 0-0

7
foto Tropical Coriano-Victor San Marino

SAN MARINO – Tropical Coriano-Victor San Marino 0-0

Tropical Coriano: Pollini; Galassi, Anastasi, Deluigi, Perazzini; Fabbri (17’ st Mularoni), Vagnarelli, Stanco; Greppi (13’ st Tomassini), Rivi (35’ st Canini), Vitaioli (31’ st Tonini). Panchina: Bascucci, Costantini, Matteoni, Palazzi, Caldari. All.: Bucci.

Victor San Marino: Pazzini; Rosti, De Queiroz, Pedrazzini, Boccioletti (37’ st Luvisi); Michelucci (28’ st Zabre), Barone (22’ st Morelli), Pastorelli (41’ st Pancotti); Pastori (3’ st Gaudenzi); Bardeggia, Prandelli. Panchina: Battistini, Santi, Greco, Argenziano. All.: D’Amore.

Arbitro: Pizzi di Bergamo.

Ammoniti: Rivi, Rosti, Pastorelli, Morelli.

Il Victor San Marino gioca bene, pressa gli avversari senza farli ragionare e tira in porta in più di un’occasione, ma purtroppo non trova la via del gol e strappa un solo punto al Tropical Coriano. Termina 0-0 la partita disputata allo stadio comunale “Daniele Grandi” di Coriano e valida per la settima giornata del campionato italiano di Eccellenza: mancata dagli uomini di mister d’Amore, dunque, l’occasione di prendersi una bella rivincita contro i romagnoli dopo l’eliminazione subita mercoledì scorso al terzo turno di Coppa Italia.

Rispetto alla formazione titolare schierata contro il Tropical Coriano in Coppa Italia, si rivedono in campo dall’avvio di gara tre titolarissimi tra le fila del Victor San Marino: De Queiroz, capitan Barone e Prandelli rispettivamente al posto di Santi, Morelli e Pancotti, tutti e tre presenti dal 1’ mercoledì scorso a Coriano.  Partono dalla panchina, invece, Greco, Gaudenzi e Zabre. Tre sono i giocatori biancazzurri indisponibili per infortunio: Voinea, Albonetti e Mannarino.

Inizia la partita al “Grandi” di Coriano e al 12’ il primo squillo è del Victor San Marino: Prandelli vede completamente solo Michelucci e lo serve nei pressi dell’area di rigore, il centrocampista va alla conclusione, parata facile per Pollini.

Sei minuti dopo è sempre il club sammarinese a rendersi pericoloso in avanti: Pollini, infatti, evita ai padroni di casa di subire il gol dell’1-0 respingendo efficacemente il tiro-cross di capitan Barone sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Al 27’ risponde il Tropical Coriano con il tiro da fuori di Vagnarelli, il pallone finisce altissimo.

Ci si avvicina al 35’ e spunta un’altra chance per gli uomini di mister D’Amore per sbloccare la gara: appoggio di Prandelli per capitan Barone che rilascia un destro potente da lontano, ancora una volta Pollini è attento e fa sua la sfera senza troppe preoccupazioni.

Subito dopo c’è un’azione offensiva interessante del Tropical Coriano: Rivi, su cross dalla destra, tenta di superare con una rovesciata Pazzini, ma l’attaccante biancorossoblù non inquadra lo specchio della porta biancazzurra.

Al 37’ altra chance per il Victor San Marino: Bardeggia riceve palla su un lancio lungo e va al tiro, ancora una volta Pollini para senza problemi.

Intorno al 40’ inizia ad infiammarsi il match: Sapori entra nell’area di rigore del Tropical Coriano e si becca una manata in faccia da un avversario, ma per l’arbitro Pizzi non ci sono gli estremi per concedere un calcio di rigore al Victor San Marino. Diversi tifosi biancazzurri contestano dagli spalti del “Grandi” di Coriano la decisione presa dal direttore di gara.

Quando scocca il 42’ i biancazzurri rischiano di subire dal Tropical Coriano il gol dell’1-0, ma Pazzini c’è e para brillantemente il pericoloso destro ravvicinato di Vitaioli.

Un minuto dopo c’è nell’area del Tropical Coriano un fallo di mano di Galassi sulla conclusione di Prandelli: il Victor San Marino reclama a gran voce un penalty, ma il direttore di gara non glielo concede e lascia proseguire il gioco.

Al 45’ capitan Barone tenta l’eurogol calciando con gran potenza da lontanissimo, purtroppo per il club sammarinese la palla sfiora solamente la traversa della porta difesa da Pollini.

Il primo tempo termina con il risultato parziale di 0-0 tra il Tropical Coriano e il Victor San Marino. Come nella partita di Coppa Italia, i biancazzurri giocano bene e si rendono spesso pericolosi in attacco, ma sfortunatamente senza mai trovare la via del gol.

Inizia il secondo tempo e al 14’ il Tropical Coriano prova a portarsi sull’1-0 con Vitaioli, ma per fortuna dei sammarinesi il suo destro dalla distanza finisce sopra la traversa.

Al 26’ giunge da parte del Victor San Marino un nuovo tentativo per segnare in questo match: punizione di Boccioletti dalla fascia sinistra e incornata di Perazzini in mezzo a un mucchio davvero selvaggio nell’area del Tropical Coriano, Pollini blocca la sfera senza alcun patema.

Tre minuti dopo replica il Tropical Coriano: Mularoni viene servito da Vitaioli e prova a infilare Pazzini con un destro da fuori, l’estremo difensore dei biancazzurri para in scioltezza.

Al 33’ succede di tutto e di più nell’area di rigore del Tropical Coriano: Morelli viene atterrato da un avversario, ma per l’arbitro il contrasto è regolare e si continua a giocare nonostante le contestazioni del Victor San Marino; nella stessa azione Zabre sfodera un insidioso rasoterra dal limite, Deluigi interviene al posto di Pollini e devia il pallone quanto basta per farlo impattare contro la traversa evitando così ai suoi di andare sotto di un gol. Davvero sfortunato il Victor San Marino, che sta provando e riprovando a buttarla dentro in questa gara ma senza mai riuscirci.

In pieno extratime, al 48’, due occasioni da rete nella stessa azione per il Victor San Marino con Prandelli, ma la difesa del Tropical Coriano riesce ad opporsi in modo eccellente ad entrambe le conclusioni della punta biancazzurra.

Al 50’, nell’ultima azione del match, Prandelli viene steso in area da Anastasi sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma nemmeno stavolta arriva il rigore per il Victor San Marino. Il direttore di gara, nonostante i reclami avanzati dai biancazzurri, decreta comunque la fine della partita con un triplice fischio ed invita entrambe le squadre ad andare sotto la doccia negli spogliatoi.

È 0-0, dunque, tra il Tropical Coriano e il Victor San Marino, sebbene quest’ultimo abbia creato davvero durante il match trovando solamente tanta, tantissima sfortuna. I biancazzurri, con il punto guadagnato a Coriano, sale a 9 punti nella classifica del girone C dell’Eccellenza Emilia Romagna, la cui vetta è saldamente occupata dalla Fya Riccione con 21 punti raccolti in 7 partite disputate.

Mercoledì 27 ottobre alle ore 15.30 si giocherà il recupero della partita di campionato contro la Del Duca Grama allo stadio comunale “Massimo Sbrighi” di Castiglione di Ravenna: in caso di vittoria, il Victor San Marino scavalcherebbe diverse squadre avversarie in graduatoria e, di conseguenza, non perderebbe di vista l’obiettivo della promozione in serie D alla sua prima partecipazione in Eccellenza.