Eccellenza, Sanpaimola-Victor San Marino 1-1

6

SAN MARIMO – Sanpaimola-Victor San Marino 1-1 (fine primo tempo: 1-0)

Marcatori: 10’ pt Diaby, 20’ st rig. Prandelli.

Ammoniti: Mazza, Bonavita, Bardeggia, Prandelli, Albonetti, Fiengo.

Sanpaimola (4-4-2): Santopolo; Mazza (24’ st Strazzari), F. Ragazzini, Landini, Fiengo; Diaby, Mengolini, Suzzi, Vinjolli; Bonavita, Pagani (34’ st Carbone). Panchina: Baldani, M. Alessandrini, Galassi, Regoli, Viola, Graci, Valtancoli. All.: Tinti.

Victor San Marino (4-3-3): Pazzini; Rosti, De Queiroz, Santi, Greco (12’ st Boccioletti); Morelli, Albonetti, Gaudenzio (12’ st Prandelli); Zabre (34’ st Bardeggia), Voinea, Sapori (26’ st Pancotti. Panchina: Barducci, Luvisi, Mannarino, Pastorelli, Michelucci. All.: D’Amore.

Al “Buscaroli” di Conselice è 1-1 tra Sanpaimola e Victor San Marino. Al gol di Diaby al 10’ del primo tempo per i padroni di casa, risponde Prandelli al 20’ del secondo tempo su calcio di rigore per i biancazzurri. Centrato dal club sammarinese su un campo piuttosto difficile il 6° risultato utile consecutivo nel campionato italiano di Eccellenza; solo la sfortuna impedisce al Victor San Marino di cogliere il secondo successo consecutivo.

Per la sfida odierna di campionato coach D’Amore recupera De Queiroz dopo una giornata di squalifica, ma non potrà contare sulle prestazioni sportive di Pedrazzini e capitan Barone, entrambi out per infortunio. Giocano nel tridente d’attacco dal 1’ Sapori, Voinea e Zabre.

Inizia la partita e al 6’ la formazione di casa potrebbe già sbloccarla se non fosse per Rosti che salva sulla linea di porta l’incornata pericolosa di Landini sugli sviluppi del corner battuto da Pagani. Grosso rischio per gli uomini di mister D’Amore.

Quattro minuti dopo il Sanpaimola, purtroppo per il Victor San Marino, riesce a passare in vantaggio: Pagani batte la punizione mettendo la palla nel mezzo, spunta nella mischia Diaby che supera Pazzini con un destro al volo imparabile. Ora i sammarinesi, sotto di un gol, devono iniziare a trovare la giusta mentalità per giocare con più impegno, tranquillità e coraggio se intendono strappare punti alla formazione romagnola.

Al 19’ il club biancazzurro dà finalmente segni di reazione, ma purtroppo senza trovare la via del gol: Albonetti prova da fuori a sorprendere Santopolo, ma l’estremo difensore para senza troppe preoccupazioni la conclusione del giovane centrocampista.

Il primo tempo non regala più altre emozioni ai numerosi tifosi presenti al “Buscaroli” a causa del ritmo di gioco dei due club calato vistosamente con il passare dei minuti e, dunque, termina con il Victor San Marino in svantaggio per 1-0 contro il Sanpaimola.

Prende il via la ripresa e il Victor San Marino rischia di incassare un altro gol in questa gara: al 17’ Pazzini sventa il raddoppio del Sanpaimola con una parata istintiva coi piedi sulla conclusione ravvicinata di Bonavita.

Tre minuti dopo giunge un colpo di scena al “Buscaroli” di Conselice: F. Ragazzini atterra nella propria area di rigore Prandelli, entrato in campo al 12’ per sostituire Gaudenzi e dare maggiore autorevolezza all’attacco biancazzurro; il direttore di gara non ha dubbi e concede il calcio di rigore al Victor San Marino. Dal dischetto degli 11 metri Prandelli non sbaglia e segna la rete dell’1-1.

Il Victor San Marino si rende pericoloso per due volte dalle parti di Santopolo nel giro di pochi minuti: al 23’ angolo di Boccioletti e colpo di testa di De Queiroz, palla sul fondo di pochissimo; al 30’, invece, Prandelli non riesce a infilare con un colpo di tacco il portiere avversario spedendo il pallone a lato.

Al 42’ altra occasione da gol per gli uomini di mister D’Amore: sinistro del neo entrato Pancotti dal limite dell’area sugli sviluppi del corner battuto da Boccioletti, il pallone sfiora solamente il palo. Il Victor San Marino e i suoi tifosi erano già pronti ad esultare qualora fosse arrivato il gol dell’1-2.

Infine, in pieno extratime, la retroguardia del Sanpaimola salva due volte sulla linea di porta le insidiose conclusioni di Pancotti e Bardeggia arrivate in un’unica azione. Davvero Sfortunatissimi sotto porta i biancazzurri, che più volte nel secondo tempo hanno cercato più volte di raddoppiare per riuscire a conquistare l’intera posta in palio.

Due minuti più tardi arriva il triplice fischio dell’arbitro: finisce 1-1 il match tra Sanpaimola e Victor San Marino, entrambe le squadre guadagnano un punto allungando così le proprie strisce positive in Eccellenza.

Domenica 28 novembre 2021 alle ore 14.30 un’altra trasferta per gli uomini di mister D’Amore, i quali affronteranno la Savignanese allo stadio “Capanni” di Savignano sul Rubicone (Forlì-Cesena). L’obiettivo del Victor San Marino è sempre quello di evitare l’interruzione del proprio filotto di risultati utili consecutivi per poter continuare a restare nei pressi della vetta del girone C dell’eccellenza Emilia Romagna.