“Dream”, la mostra di Matteo Maria Salvo presso la Galleria d’arte del Ridotto

23

L’esposizione potrà essere visitata dal 29 gennaio al 6 marzo

CESENA – Da sabato 29 gennaio a domenica 6 marzo la Galleria comunale del Ridotto ospiterà la mostra “Dream” di Matteo Maria Salvo. L’esposizione è stata selezionata nel bando pubblico per l’assegnazione degli spazi d’arte del Comune di Cesena e sarà visitabile mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 16 alle ore 19, sabato, domenica e festivi dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle 16 alle 19.

La parola “Dream” ben rappresenta la volontà di riferirsi a un mondo magico che trascende la realtà. La pittura colorata, espressiva – a tratti decorativa – di Matteo Maria Salvo si appropria di un gesto che deriva dalla vitalità dell’illustrazione per approdare a un esito dichiaratamente pittorico che fa del colore il suo cardine fondamentale. Il segno pittorico – insieme alla scelta della composizione del quadro – contribuisce a far vibrare costantemente le immagini, mentre ogni elemento e tonalità del quadro contribuiscono alla creazione di una atmosfera trasognante.

Una slitta trainata dai cani, un cielo nuvoloso dal quale scaturisce un etereo raggio di luce, una strada con delle palme, un uomo con una bottiglia in mano davanti alla laguna, l’interno di una stanza e un albero in lontananza dalla finestra: i soggetti sono diversi ma l’intenzione è ogni volta quella di dipingere un attimo che precede un avvenimento inconsueto o che è la fotografia di questo stesso avvenimento unico e irripetibile, talvolta a tratti surreale. La mia pittura si può inserire nell’ambito del “realismo magico” poiché vuole creare una realtà immaginaria parallela vibrante ma poetica. “Il fare pittura – commenta l’autore delle opere – è per me un atto estremamente personale che mi permette di creare un alter ego, un altro me traslato. Il messaggio che si intende comunicare è che l’arte attraverso una visione immaginifica del mondo – a tratti onirica, a tratti scanzonata – si incarica di redimere il mondo riportandolo ad uno stato di grazia e di limpida presa di coscienza del proprio essere.

L’arte si incarica di immaginare un mondo diverso e migliore della realtà, un mondo benefico e positivo senza alcuna ideologia o pregiudizio, un mondo in cui ogni gesto è governato dall’impulso di fare arte con le proprie azioni, con la propria vita”.

Matteo Maria Salvo è un pittore e compositore italiano nato a Roma e attualmente residente a Cesena. Diplomato con lode al Conservatorio di Cesena, ha studiato Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna con Rinaldo Novali ed è laureato in Architettura all’Università di Bologna.