Doppio appuntamento nel week end al Centro Culturale Polivalente

17

Superlettori cercasi. Torna la gara di lettura “Per un pugno di tablet” e Savioli presenta il suo ultimo giallo “I Selvatici”

CATTOLICA (RN) – Due appuntamenti da non perdere con libri, autori e una sfida fino all’ultima pagina, questo week end al Centro Culturale Polivalente. Torna la gara di lettura più attesa dell’anno, “Per un pugno di tablet”, questo sabato 17 febbraio, alle 15, insieme a Sarah Savioli. Ma si comincia venerdì 16 febbraio, alle 17.30, e sempre con Savioli protagonista che presenta la sua ultima fatica, “I selvatici”, romanzo che farà felici i fan, e non solo, di Anna Melissari, la detective che comunica con piante e animali, “un giallo che è una commedia sui viventi, sulla fatica che alle volte la convivenza richiede, ma anche sulla splendente ricchezza che solo l’incontro fra le differenze può donare”.

Sabato 17, alle 15, invece, riflettori puntati sulla prima “puntata” della decima edizione di “Per un pugno di tablet”. Da una felice intuizione dei professori Giancarlo Messina e Antonella Mascilongo dell’Associazione Navigare di Cattolica, si è creata una collaborazione ludico-professionale tra la Biblioteca e le scuole secondarie di primo grado del territorio, finalizzata a mettere la lettura al centro di un incontro tra Scuola, Biblioteca, ragazzi e genitori con finalità culturali, ludiche ma anche educative e di socializzazione.

La gara di lettura vede confrontarsi con quiz e giochi a tema otto classi delle scuole secondarie di primo grado provenienti da Cattolica, Gabicce Mare, Gradara e San Giovanni in Marignano: quella che dimostrerà di avere la migliore conoscenza dei libri e degli autori proposti riceverà in palio un “pugno di tablet”.

I libri sono stati scelti con cura dalla commissione in base alla qualità dei testi e all’attualità dei temi trattati come l’accoglienza, l’inclusione, lo scambio tra culture senza dimenticare la storia, la creazione fantastica e l’investigazione. Non mancano i classici e il romanzo in lingua inglese (la lingua maggiormente adottata nelle scuole).

Sulla falsa riga della fortunata trasmissione “Per un pugno di libri” la gara propone una serie di domande “bastarde” dissezionando i libri in gara attraverso prove diversificate che richiedono competenze interdisciplinari, dall’abilità nel disegno alla conoscenza dell’inglese, dalla ricerca bibliografica a giochi di linguistica, logica e matematica.

Nel corso degli anni dello svolgimento la gara è diventata un appuntamento attesissimo da ragazzi e famiglie che partecipano con entusiasmo e parallelamente è cresciuto anche il pubblico che segue divertito la competizione. I ragazzi, negli anni, hanno considerato un valore aggiunto gli incontri con gli autori dei libri proposti che si sono resi disponibili a presiedere come giurati durante gli incontri.

Le prossime gare, sempre alla Biblioteca di Cattolica e alle ore 15, saranno: sabato 24 febbraio insieme a Davide Sarti
- sabato 2 marzo insieme a Edoardo Maturo – sabato 9 marzo insieme a Pierdomenico Baccalario
La finalissima, in cui si sfideranno le due classi che avranno ottenuto il maggior punteggio, si terrà sabato 16 marzo 2024 alle ore 15.

PER UN PUGNO DI TABLET 2024 Bibliografia

1) ‘O Maé: storia di judo e di camorra / Luigi Garlando. Rizzoli 2022
2) Il grande colpo di Crimson City / Davide Morosinotto, Pierdomenico Baccalario. Salani 2023 3) Cuore d’animale / Davide Sarti. Pelledoca, 2023
4) Delitto alla Tesla Academy / Sarah Savioli. Feltrinelli 2023 5) Papà, sono un gamer! / Edoardo Maturo. Piemme 2022
6) Da qui si vede il mondo intero / Enne Koens. Camelozampa 2023 ALTA LEGGIBILITÀ 7) Le avventure di Pinocchio / Carlo Collodi. 8) Il segreto del bosco vecchio / Dino Buzzati. 9) Frankenstein / Mary Shelley. Oxford University Press