Domenica 31 ottobre il Trofeo Lucci, aspettando la maratona

5

BAGNACAVALLO (RA) – Il Gs Lamone si rimette in moto. In attesa di riproporre la storica Maratona di Russi, già programmata per il prossimo 3 aprile a 3 anni di distanza dall’ultima edizione, la società ravennate vuole mettere fine a questo lungo digiuno podistico allestendo per domenica 31 ottobre la prima edizione del Trofeo Lucci Trasporti, una 10 km competitiva che si disputerà a Villanova di Bagnacavallo (RA). La gara, valida quale sesta prova del Campionato Uisp Strada 2021, rappresenta un importante test non solo per chi partecipa, ma anche per l’apparato organizzativo, già proiettato verso il grande evento della prossima primavera.

Il tracciato è completamente pianeggiante e asfaltato, disegnato nelle campagne intorno al borgo romagnolo e si preannuncia estremamente veloce. Oltre alla prova competitiva, per la quale sono già arrivate oltre 150 iscrizioni (ma il numero dovrebbe aumentare considerevolmente con le adesioni del weekend) sono previste anche la “Corsa dla Piligrèna”, non competitiva di 7 km (costo dell’iscrizione appena 2,50 euro) e la nona tappa del GP Promesse di Romagna, che impegnerà i più piccoli dai 6 fino ai 15 anni.

Ritrovo per tutti sarà Via Ungaretti, di fronte all’Ecomuseo delle Erbe Palustri, da dove il Trofeo Lucci Trasporti prenderà il via alle ore 9.45. Precedentemente toccherà alla non competitiva, con il via “alla francese” dalle 8.00 alle 9.30, con iscrizioni sul posto. Il costo di partecipazione per la 10 km è di 10 euro provvedendo entro il 29 ottobre, chi vorrà iscriversi al mattino della manifestazione dovrà pagare 15 euro. Sono previsti ricchi premi e omaggi a tutti i partecipanti, per una domenica da troppo tempo attesa. Verranno premiate anche le 20 società più numerose, sommando le presenze in tutte le tre prove.

Per informazioni: Gs Lamone, tel. 335.6933050 e 339.8691275, info@gslamone.org