Domenica 18 dicembre ultima partita del 2022 per la Società Sportiva Cosmos

18
Mirko Palazzi (photo credits Fsgc)

SAN MARINO – La Società Sportiva Cosmos affronterà questa domenica alle ore 15, a Montecchio, il Cailungo nell’ultima partita del 2022.

Dopo l’unica sconfitta subita in campionato da La Fiorita lo scorso 1° ottobre, la squadra gialloverde di Serravalle non ha più perso, anzi ha saputo reagire e ottenere, di weekend in weekend, diversi risultati positivi e importanti accumulando così un bel “bottino”: 2 pareggi e 5 vittorie, di cui l’ultima sabato scorso contro il Tre Penne, per un totale di 17 punti in 7 partite.

Domenica 18 dicembre, prima della sosta invernale, gli uomini di mister Berardi, secondi classificati nel campionato sammarinese di calcio con 26 punti, vogliono sia conquistare il 9° successo in campionato che rimanere in scia della capolista La Fiorita, distante al momento solo 4 punti.

Prima dell’imminente sfida contro il Cailungo, abbiamo intervistato Mirko Palazzi, difensore della Cosmos e della Nazionale di San Marino.

Mirko, come è stato per te affrontare il Tre Penne da giocatore e capitano della Cosmos?
“Quella di sabato scorso è stata la mia prima partita da ex contro il Tre Penne e sono contento della vittoria ottenuta con determinazione e sacrificio. Mister Berardi ha deciso di darmi la fascia di capitano solo in questa occasione perché conosceva il valore che davo a questa partita ed è stato un bel gesto, ma il vero capitano rimane Roberto Di Maio”.

Quali sono stati i punti chiave della partita che vi ha permesso di battere il Tre Penne e piazzarvi al 2° posto?
“Nella prima parte di gara abbiamo espresso un buon calcio e, dopo il gol di Pastorelli, siamo stati bravi a gestire la partita e contenere il ritorno degli avversari. È stata una bella soddisfazione vincere contro una squadra forte e organizzata che lotta per il primo posto in classifica”.

Questa domenica affronterete in campionato, prima della pausa invernale, il Cailungo. Cosa vi servirà per conquistare un altro successo?
“Ovviamente, a tutti noi piacerebbe andare in vacanza con 3 punti in più. Dovremo esser bravi a non sottovalutare l’avversario per dare continuità ai nostri risultati”.

Nel frattempo, la Società Sportiva Cosmos perde uno dei suoi attaccanti: Emilio Benito Docente è infatti tornato in queste ore al Cattolica, squadra italiana militante in Eccellenza. La dirigenza gialloverde non solo ringrazia Docente per l’impegno profuso e la professionalità dimostrata ma soprattutto gli augura le migliori fortune personali e professionali.