Domenica 16 agosto a Modigliana i Good Fellas incontrano Marco Pandolfi

29

MODIGLIANA (FC) – Gli anni ruggenti dello swing italoamericano, con i monumenti romagnoli (e non solo) del genere. Marco Pandolfi porta spezie blues e western swing, e riporta tutto a casa a volo radente. Ecco, in pillole, la presentazione del secondo e ultimo appuntamento modiglianese della rassegna AssembraMenti 2020, la versione a chilometro zero del Festival Strade Blu.

Sul palco di Piazza Matteotti arrivano i Bravi Ragazzi dello swing, capitanati dall’istrionico Mr Lucky Luciano: Carosone, Buscaglione, Modugno, Frank Sinatra, Louis Prima, Dean Martin, non è difficile essere contagiati dalla loro musica. Con un repertorio che varia da brani dei sopracitati, fino allo swing di Louis Jordan e Big Joe Turner. Più volte ospiti di Umbria Jazz, il loro show ha conquistato le platee di tutta Europa e Ray Gelato li considera la migliore band del genere.

Ospite della serata, Marco Pandolfi, uno dei più conosciuti ed apprezzati bluesmen italiani, con una carriera ormai ventennale, che lo ha visto suonare nelle più importanti manifestazioni della penisola, conquistandosi il rispetto dei più grandi musicisti Blues in Italia e all’estero. Vincitore della finale italiana per l’European Blues Challenge del 2014, a Riga (Lettonia), armonicista acclamato dalla critica, Marco si esibisce come bandleader, suonando contemporaneamente chitarra e armonica.